Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

ARPINO – LABORATORI DI MANIPOLAZIONE DELL’ARGILLA CON LA FONDAZIONE MASTROIANNI

Riceviamo e pubblichiamo:
A come Argilla!
Questa mattina ha avuto inizio la serie di appuntamenti settimanali dei laboratori artistici-creativi per bambini dedicati all’argilla a cura dell’area servizi didattici della Fondazione Umberto Mastroianni.
Attività ed obiettivi diversificati per fasce di età e tanto divertimento!

Il laboratorio di manipolazione dell’argilla permette  al bambino una  immersione totale in una attività a lui connaturata in cui lentezza e concentrazione dilatano le esperienze sensoriali ed emotive.  Attraverso l’argilla infatti, si vanno a potenziare tutti i sensi in una libera espressione della propria creatività. Cambia in questa ottica, dunque,  la percezione del tempo, che diventa alleato per la buona riuscita del lavoro e crea quell’aspettativa nel bambino a cui segue la sorpresa di possedere un manufatto che  racconta il suo essere.   L’attività di manipolazione  risponde a molti bisogni dei bambini: stimola la loro creatività, sviluppa competenze sensoriali, motorie, cognitive ed espressive, favorisce la coordinazione oculo-manuale e sviluppa la manualità fine. Attraverso il fare si comunica qualcosa di se’ agli altri, si  rinforza la fiducia nelle proprie possibilità, si superano blocchi espressivi e comunicativi, si sviluppa l’autonomia

I laboratori artistici sono prevedono attività ed obiettivi articolati e differenziati per età.
– Nei  bambini da 18 a 36 mesi  si tratta di  manipolare,  graffiare, incidere, lasciare le proprie impronte sull’argilla. Al termine del corso ogni bambino porterà a casa  la impronta della propria manina su terracotta. Tra gli obiettivi: la coordinazione occhio-mano,  il controllo della pressione esercitata dalle mani, la creazione di forme bidimensionali e tridimensionali.
– Per i bambini da 3 a 5 anni l’approccio al materiale plastico si alterna in momenti  di libera espressione individuale  e momenti di lavoro collettivo guidato e  finalizzato alla realizzazione di tessere  in terracotta ispirate al lavoro dello scultore Umberto Mastroianni. Tra gli obiettivi: educare all’ascolto,  imparare a controllare la materia per dare vita a forme immaginate, cooperare in attività di gruppo.
– Il  laboratorio per i bambini da 6 a 11 anni prevede la sperimentazione di tecniche di modellato, la conoscenza degli strumenti per la lavorazione dell’argilla (mirette, stecche…)e delle fasi di essicazione e cottura,  la spiegazione di tecniche di smaltatura e decorazione del biscotto (nome dell’argilla cotta). E’ prevista la realizzazione di lanterne in terracotta partendo da moduli estrapolati dalle sculture in ferro della Fondazione. Tra gli obiettivi: la condivisione di  spazi e strumenti e  soprattutto di idee e  lo sviluppo delle capacità critiche e autocritiche.

Commenti

banner_mastrazze
loading...