Te lo dico in rima

Tra te e me

te lo dico in rima

Tra te e me

 

Quali gocce di una storia vera cadranno mai in me. 
Eppure come può uno come me accorgersi di certe paure cieche?
Mi ripeto che solo la ricerca potrà dare l’esito di una gioia piena,
ma continuo solo a ritornare nel passato
perché il presente comincia a nausearmi.

Poi tu: quanto non tollero il tuo sorriso. Silenzioso e quello sguardo che sa solo stupirsi…
vorrei fosse mio…
mi dici che la mia mano è colma di cura…
vorresti averla per te; ma dove i nostri desideri, possono finalmente fiorire?

Alessandro Rea


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati