Comunicati Stampa CRONACA

SORA – MOLESTIE A UNA DONNA E ALLE FIGLIE, DIVIETO DI AVVICINAMENTO PER UN GIOVANE

Le reiterate molestie poste in essere da un giovane sorano nei confronti di una donna, dello stesso nucleo familiare, hanno fatto scattare un provvedimento – emesso dal G.I.P. del Tribunale di Cassino, dottoressa Vittoria Sodani, che ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica della Città Martire – del divieto di avvicinamento alla vittima ed ai luoghi dalla stessa frequentati.

Il ragazzo era stato ripetutamente deferito all’Autorità Giudiziaria dai poliziotti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Sora poiché, ogni qual volta incontrava la donna, anche e soprattutto quando la stessa era in compagnia delle due figlie minori, manifestava comportamenti molesti a sfondo sessuale che ingeneravano un forte turbamento.

Il personale della Polizia di Stato ha dunque proceduto alla notifica e all’esecuzione del provvedimento che intima al molestatore di non aver alcun contatto con la donna ed in particolare di stare ben lontano dagli istituti scolastici frequentati dalle figlie.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...