ANNUNCI CULTURA E INTRATTENIMENTO

VINCERÀ L’AMORE DAY 2018 – CONCERTO DI LUIGI CAPOBIANCO DEDICATO AI TEMI DELLA DIVERSITÀ

Nell’ambito della popolarissima ricorrenza della festa di Sant’Antonio (loc. Via Arpino Isola del Liri/22-24 giugno 2017), venerdì 22 giugno alle ore 21.00 torna il Vincerà l’Amore Day edizione 2018,concerto di Luigi Capobianco dedicato ai temi della diversità, intesa come una normalità più grande in grado di abbracciare ed integrare il mondo della disabilità e non solo attraverso abilità e talenti inaspettati.

Giunto alla sua quarta edizione, dopo l’enorme successo degli anni scorsi, che hanno visto sul palco tra i numerosi ospiti anche i grandi Paolo Vallesie Aleandro Baldie la sublime Cheryl Porterche hanno dedicato a tutti i presenti un momento di arte senza confini regalando alla nostra città pura magia,  il Vincerà l’Amore Daytorna per celebrare la diversità come volano di talento ed emozioni positive.

Il Vincerà l’Amore Day è il giorno delle possibilità, dove  “se puoi sognarlo puoi farlo” e farlo bene.

La diversità, come la natura insegna è ricchezza e scoperta, scoperta di cose inaspettate e per questo meravigliose.

Anche quest’anno alla festa saranno presenti tutte le associazioni e i centri diurni della zona, e anche quest’anno ci sarà un super ospite ad impreziosire il Vinceràl’Amore Day 2018,il grande cantautore ed interpreteAlessandro Canino,che stiamo vedendo il venerdì sera in prima serata su Rai Uno nel programma di Amadeus “Ora o mai più” e famoso per il grande tormentone “Brutta” con il quale vinse il Tlegatto nel 1992. Alessandro ha accettato con entusiasmo di presiedere questa serata artistica piena di talento ed emozioni.

La presenza di Alessandro Canino si aggiunge ai numerosi artisti saliti sul palco del Vincerà L’amore Day che hanno fatto proprio il forte messaggio della serata. La diversità aggiunge complessità ma non impedisce di raggiungere un sogno, lì dove c’è talento, il talento vince.

 

Luigi snocciolerà durante tutta la serata la sua musica accompagnato come sempre dal mitico gruppo Club Mario, con il quale la collaborazione è divenuta ormai grande amicizia, affetto e riconoscimento e che ha visto durante quest’anno la nascita di nuove canzoni che Luigi ha presentato in numerosi concorsi canori nazionali. Ultimo in ordine di tempo “Je so Pazz” dedicato all’indimenticato Pino Daniele.

 

Durante la serata di venerdì Luigi si esibirà con numerosissimi ospiti, che subito hanno accettato di divenire coprotagonisti di una serata unica e speciale.

In particolare con Giuseppe Paino dei Club Mariocanterà alcuni brani del grande Ligabue e assolutamente unico nel suo genere si presenta il duetto previsto con Alessandro Canino che ci regalerà anche una sua interpretazione da solista.

A completare la serata, ci sarà un momento di grande valore artistico insieme ai bravissimi musicisti dell’Accademia Musicale Isolana. L’Accademia e Luigi hanno intrecciato la loro storia molti anni fa diventando un pilastro fondamentale nella formazione musicale e umana di Luigi. Suonare ed esibirsi insieme al Vincerà L’Amore Day è il coronamento di questo percorso.

La band che accompagnerà tutta la serata sarà composta dai grandi musicisti Giuseppe Paino, Daniele Petricca, Mattia Cestra, Sergio Caruso e Vincenzo D’Aguanno.

È per tutti i valori che il Vincerà l’Amore Dayvuole rappresentare che vi chiediamo di abbracciare questo progetto, che fa grande per una sera la nostra città, così come grande e meraviglioso è il mare della diversità.

 

Alessandro Canino -Biografia:

Alessandro Canino (Firenze, 14 settembre 1973) è un cantante italiano.

 

Alessandro Canino, tra gli ospiti della prima puntata dell’edizione 2017 di “I migliori anni”, è nato a Firenze il 14 settembre 1973. Figlio d’arte – ilpadre si esibisce nei pianobar toscani – inizia giovanissimo a cantare e viene notato dal noto produttore e autore Giancarlo Bigazzi.

 

Nel 1992 partecipa al Festival di Sanremo dove si classifica al sesto posto nella sezione ‘Novità’ con la canzone “Brutta”. Nello stesso anno vince il Telegatto come rivelazione musicale dell’anno e pubblica l’eponimo album d’esordio. Alessandro Canino partecipa al Festival di Sanremo, nella sezione Big, nel 1993 con la canzone “Tu tu tu tu” e nel 1994 con “Crescerai”. In carriera ha pubblicato sette album: “Alessandro Canino” (1992), “Un ragazzo souvenir” (1993), “Crescerai” (1994), “Tutte quelle cose” (1997), “Il meglio” (1999), “I successi” (1999) e “Io” (2013). Nel 2017 ha partecipato al talent-show The Winner Is con la conduzione di Gerry Scotti su Canale 5, arrivando in finale e portando a casa un premio di € 35.000.

Nel 2018 partecipa al programma televisivo Ora o mai più su Rai 1 e condotto da Amadeus

 

 

Luigi Capobianco – Biografia:

Luigi ha un talento innato per la musica, nonostante le difficoltà che lo accompagnano dalla nascita, suona ad orecchio dall’età di 3 anni tastiera, fisarmonica e chitarra. Compone proprie melodie e scrive testi.  Ha frequentato la Scuola di Musica Marco Simeoni di Roma, l’Accademia Musicale Arte nel Cuore (Roma) per i corsi di canto e piano ed è iscritto all’Accademia Musicale Isolana da circa 10 anni per canto, tastiera, chitarra e batteria. Grande fan di Gianni Morandi con il quale si è esibito durante il suo Raduno Nazionale organizzato il 7 dicembre 2009 presso il Palalottomatica a Roma, ricevendo dallo stesso apprezzamenti e complimenti circa la professionalità dell’esibizione. Inizia a calcare i primi veri palcoscenici nel 2011 ricevendo subito dagli addetti ai lavori apprezzamenti per la sua voce e il suo talento. Numerosi i riconoscimenti artistici : Semifinalista Concorso Festival Show 2015, Secondo Classificato Festival Internazionale “Onde Sonore “ Jesolo, 13-15 marzo 2015, Classificato tra i primi 40 del Concorso Area Sanremo 2014, Semifinalista per il concorso Festival Show 2012 Finalista per il concorso Stella per una Notte (Salerno 20 Luglio 2011), Semifinalista per  il 14° Festival di voci d’oro 50 Anni & Dintorni (Monte Catini Terme 17 Luglio 2011), Secondo turno di Selezioni Area Sanremo 2011, Tour Music Fest (Roma Settembre 2011).

Nel 2014 istituisce la prima giornata in musica dedicata alla diversità, nasce il “Vincerà l’Amore Day”, concerto dedicato al talento che non conosce barriere.

Nel 2015 incide il suo primo disco “Vincerà l’Amore “ con 11 brani inediti.

Nel 2016 arriva terzo alla kermesse musicale “Je so Pazz” Fiuggi (Giugno 2016)

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora


loading...