Comunicati Stampa CRONACA

“ANCORA PRESENTE LA DISCARICA ILLEGALE DI MSG CAMPANO”

Immagine tratta dal web

Da ‘Fare Verde’ di Monte San Giovanni Campano riceviamo e pubblichiamo.

L’UNIONE EUROPEA conferma la presenza della discarica illegale di Monte Castellone al Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del Mare. La discarica di Monte Castellone resta nell’elenco delle discariche ITALIANE considerate  ILLEGALI che ora  sono scese a 133 unità.

discarica-1La discarica Monticiana concorre a far pagare  multa semestrale inflitta all’Italia dall’Unione Europea in seguito alla Condanna della Corte di Giustizia. FARE VERDE HA AVUTO RAGIONE FIN DALL’ INIZIO e a nulla sono serviti i suggerimenti e i consigli per evitare di essere condannati. Una buona notizia per la Provincia di Frosinone che vede cancellate le discariche di ARPINO , FALVATERRA e CASALVIERI oggetto di bonifiche rispettose dell’infrazione Europea. Fare Verde negli ultimi due anni ha avuto un filo diretto con la Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea e finanche con la segreteria del Sig. Commissario all’Ambiente  che hanno sempre risposto con estrema capacità arricchendo il patrimonio intellettuale della nostra Associazione con  informazioni particolareggiate sullo stato dell’Ambiente a Monte San Giovanni Campano. Di fatto le informazioni relative alla discarica ILLEGALE di Monte Castellone ci sono arrivate esclusivamente dall’Unione Europea . Fare Verde lamenta la mancanza di informazioni da parte delle Istituzioni Locali alla popolazione e il mancato coinvolgimento dei Cittadini previsto dall’Unione Europea per le questioni Ambientali. Il plauso va all’Agenzia Regionale Protezione Ambientale sempre disponibile ad intervenire sul “campo” come risposta alle doglianze inoltrate dalla nostra Associazione.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso