POLITICA

ARPINO – CHIETINI ALZA IL VOLUME, PURE IN MAGGIORANZA?

Non è niente di clamoroso. Anzi è decisamente scontato se è vero quel motto secondo il quale ‘chi ci battezza ci è compare’.
E così il presidente del consiglio comunale di Arpino, Andrea Chietini, ha aderito al nuovo soggetto, nei fatti politico, fondato da Antonio Pompeo, capo dell’amministrazione provinciale e dispensatore di incarichi, compreso quello della Fondazione Umberto Mastroianni nella quale da qualche anno Chietini si è accomodato sulla poltroncina più comoda. E pure con un discreto successo.
Da tempo Chietini è schierato con quella parte del Pd, prima con Francesco Scalia ed ora con Pompeo e quindi non c’è da sorprendersi. Nel suo post il giovane ingegnere di professione, insegnante di ruolo, politicamente scoperto e sostenuto dall’allora sindaco Fabio Forte, scrive: ‘Con molto piacere ed entusiasmo questa mattina, accogliendo l’invito del Presidente Antonio Pompeo, ho aderito all’associazione VOLUME, un luogo plurale di incontro di diverse sensibilità, di confronto e costruzione di proposte per la crescita condivisa e partecipata del nostro futuro e del nostro territorio. E’ il momento di alzare il VOLUME e dare voce ai territori!’.
Chissà se Chietini alzerà il volume anche in maggioranza? A noi risulta che non è molto contento di come vanno le cose e nemmeno di qualche subdola quanto ingiustificata aspirazione. Magari ci sbagliamo! Certo è che qualche precedente lo colloca in posizione di attesa.
Luciano Nicolò

Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca