DISSERVIZI

ARPINO – SOTTO IL COMUNE CUMULI DI RIFIUTI

Ore 9 di oggi. Giardinetti davanti al palazzo comunale. Decine tra bottiglie di plastica, cartacce e lattine disseminate ovunque. Anche nei cestini stracolmi. Non sono immagini insolite. Non prevedibili. E’ una ‘tradizione’. I bambini, che non sanno dove giocare, a decine corrono dietro ad un pallone. Quindi sudano e bevono. Non capita all’estrema periferia del paese, ma nel cuore del centro storico.

Ore 11 di oggi. Tutto come prima. Non è cambiato nulla, monnezza dappertutto.  Qui l’unica cosa che funziona è la pulizia e il decoro che ‘aggratis’ l’associazione dell’Arma Aeronautica assicura al Monumento ai Caduti. Il resto, cioè il servizio di spazzamento, che è a pagamento, non brilla affatto. E tutti zitti!

PS. L’assessore all’ambiente ed all’igiene pubblica è Rosaria Manuel.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso