CRONACA

ARPINO – TABACCAIO RAPINATO ALLA SCAFFA, CACCIA A DUE MALVIVENTI

Pochi minuti fa due uomini, forse armati di taglierino, hanno rapinato un Sali e Tabacchi di località Scaffa, ad Arpino.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri. Per il momento emerge solo che la coppia di malviventi aveva il volto travisato dalla mascherina ed il capo coperto dal cappuccio delle felpe. Entrambi si sono introdotti nell’avviata attività posta lungo la strada regionale 82 Valle del Liri proprio mentre il titolare stava chiudendo. Lo hanno minacciato facendosi consegnare l’incasso della giornata. Pochi istanti dopo i due, probabilmente di nazionalità italiana, si sono dati alla fuga a piedi. Sulle loro tracce si sono portati i militari dell’Arma non appena scattato l’allarme dato da una testimone del fatto. Dalle prime indiscrezioni i due sarebbero stati individuati, ma questa notizia deve essere confermata. Il bottino non è stato ancora quantificato. Potrebbe trattarsi di poche decine di euro.

AGGIORNAMENTO

I carabinieri della Compagnia di Sora e della stazione di Arpino a tempo di record hanno fermato due ragazzi, uno dei quali probabilmente minorenne, a quanto pare di origini romene, uno di Sora e l’altro di Frosinone che poco prima, armati di un coltello, avevano rapinato un tabacchi in località Scaffa di Arpino mentre il proprietario si accingeva alla chiusura.

I due subito dopo si sono dileguati in una delle stradine interne rispetto alla regionale e qui due volanti dei carabinieri li hanno acciuffati. I due ora sono a disposizione dell’autorità giudiziaria per i provvedimenti del caso.

R.P.

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн