Sport

CALCIO A 5 DONNE – RICOMINCIA A CORRERE LA BELLATOR ISOLA DEL LIRI

Dopo l’esperienza fatta con la rappresentativa della serie C abruzzese dell’otto di dicembre scorso, le ciociare della FR-Bellator-Città di Isola Liri hanno dato vita alla prima sfida, anche se non ufficiale, con la squadra de Lo Schioppo di Morino (AQ).-

La partita si è svolta alla presenza di un numeroso pubblico intervenuto al Palastella di Broccostella che ha scaldato l’ambiente particolarmente rigido.

PRIMO TEMPO.  La prima frazione di gioco aveva inizio con le due squadre che si studiavano, ma erano le locali che con alcune azioni mettevano in luce la splendida forma del due Nocent-Caringi le quali dialogando tra loro impensierivano non di poco l’estremo difensore ospite che dopo aver salvato in due occasioni la porta, nulla poteva su un potente tiro di Giorgia Caringi che portava le locali in vantaggio.

Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro e la Caringi supera nuovamente il portiere ospite per il doppio vantaggio. La reazione ospite però non si faceva attendere che con due bellissime giocate scaldavano le mani dell’estremo difensore locale, Tersigni Loreta, che era brava a neutralizzare ed a salvare la porta.

Con le ospiti protese in avanti per acciuffare il risultato, le locali pervenivano alla terza rete grazie ad un autorete di un difensore su violento tiro di Debora Nocent. Le ospite nonostante il triplo svantaggio a testa bassa iniziavano a produrre un buon gioco, e a causa di due disattenzioni difensive si portavano in pochi minuti sul 3 a 2 riaprendo la partita.

A questo punto le locali, approfittando dell’euforia delle ospiti che iniziavano a portarsi costantemente in avanti per raggiungere il pareggio, su azione di contropiede, sempre con la scatenata Caringi incassavano la quarta rete, dopo che il portiere aveva neutralizzato un tiro della Tersigni Luisa e prima di Fresilli Francesca. Gli attacchi delle locali si protraevano sino alla fine del primo tempo con il due Nocent-Caringi intente a cercare di aumentare il bottino ma la perfetta forma del portiere ospite negava loro la gioia di questo desiderio.

SECONDO TEMPO:  La seconda frazione di gioco iniziava con le ospite protese in attacco con l’intenzione di riportarsi nuovamente sotto, ma questa volta era Debora Nocent a gonfiare la rete ospite con un perfetto  tiro nato sul lato sinistro con un passaggio da parte di Olga D’Orazio.

C’è anche spazio tra la squadra locale per Loredana Paolella che sostituiva in porta Loreta Tersigni, che appena entrata con due splendite parate in tuffo salvava la porta. Nulla può però dopo alcuni minuti su un tiro dal limite che si insaccava all’angolino basso.

Sulle ali dell’entusiasmo, la squadra ospite si portava in avanti creando varie occasioni e passava, dopo il solito svarione difensivo, pervenendo così al meritato pareggio.

La reazione delle locali risulta sterile, anzi nei minuti finali le ospite si rendono pericolose con l’evidente intenzione di fare il colpaccio. Vani erano i tentativi per cui l’incontro terminava con un risultato di perfetta parità.

LA PARTITA: E’ stata una partita amichevole, giocata con l’evidente intenzione di provare e riprovare gli schemi adottati nel corso della sosta natalizia, contro una compagine di giocatrici molto giovani, quasi tutte alla prima esperienza, che hanno dimostrato però di essere ben preparate, ben messe in campo, e soprattutto dotate di tanta voglia di giocare, di ben figurare  e di vendere cara la pelle.

Le ciociare in campo hanno ancora messo in evidenza che bisogna lavorare, sudare e soprattutto acquisire la forma fisica idonea per l’intero incontro.

Da evidenziare tra le locali, l’inserimento di Immacolata De Micco, giovane elemento, tesserato in zona cesarini, che sarà inserirsi nelle trame di gioco dei tecnici Di Poce-Tanzi. Va menzionato anche la buona prestazione di Giada Colucci, uscita anzitempo dal campo per uno scontro fortuito con un difensore ospite. Un grandissimo in bocca al lupo.

Ora gli occhi sono puntati sul prossimo impegno di campionato contro l’ostico Sonnino, ma questa sarà un’altra storia.

 

 

Rocco Pagliaroli

Addetto Stampa

ASD Frosinone Bellator-Isola Liri

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso