CRONACA

CARABINIERI, TERRITORIO AL SETACCIO

I Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo in questo fine settimana hanno effettuato servizi finalizzati al controllo del territorio al fine di prevenire e reprimere reati predatori e a contrastare il traffico di stupefacenti. Nell’ambito di questi servizi i Carabinieri della Stazione di Pico hanno deferito un 27enne, residente ad Arce, già censito per reati contro il patrimonio e contro la persona. Il giovane, controllato dai militari, veniva trovato in possesso di una mazza da baseball (foto) occultata all’interno del portabagagli della propria autovettura. I Carabinieri della Stazione di San Giorgio a Liri hanno deferito un 27enne del posto, già sottoposto a misura di prevenzione personale dell’Avviso Orale nonché censito per reati contro il patrimonio, contro la persona ed in materia di stupefacenti, poiché sorpreso alla guida di un’autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida. I Carabinieri della Stazione di Ausonia hanno deferito un 35enne, con precedenti in materia di stupefacenti e guida sotto l’effetto di alcool, residente a Pignataro Interamna, poiché coinvolto in un sinistro stradale con la propria autovettura rifiutava di sottoporsi ad accertamenti dello stato di alterazione psicofisica per l’assunzione di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Stazione di Aquino hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone, quale assuntore di sostanze stupefacenti un 23enne del posto, già gravato da precedenti di polizia in materia di stupefacenti. Il giovane controllato sulla propria  autovettura, gettava il suo portafoglio nel sottostante dirupo, gesto non passato inosservato ai militari che prontamente recuperavano il portafoglio nel cui interno venivano rinvenuti due involucri contenenti rispettivamente 0,96 grammi di hashish e 0,79 grammi di marijuana.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso