COMUNE GIUDIZIARIA

CASSINO – IL COMUNE PUO’ ASSUMERE I PRIMI TRE VIGILI URBANI

Il Consiglio di Stato, riguardo al ricorso dei tre ex vigili contro la sentenza del Tar che aveva respinto la loro istanza finalizzata ad annullare il concorso, riunito ieri in sede giurisdizionale, ha sospeso l’esecutività della sentenza impugnata e ha fissato al 9 dicembre la nuova udienza per entrare nel merito della questione. Considerato che risulta conclusa la procedura di concorso ma non sono stati ancora firmati i contratti di lavoro, ha stabilito di sospendere l’esecutività della sentenza limitatamente a tre delle sei assunzioni messe a concorso. Ciò significa che l’Amministrazione Comunale potrà procedere all’assunzione dei primi tre aspiranti vigili in graduatoria. Cosa che farà subito, avviando le procedure previste.
Nel frattempo si attende che il Ministero dia il nulla osta al piano delle assunzioni approvato dal Consiglio comunale, nel quale tra le 14 nuove assunzioni è prevista anche quella di altri vigili urbani. In tal modo, in attesa della decisione del 9 dicembre, si andrà ad ampliare un organico, qual è quello della Polizia Locale, particolarmente deficitario.


 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso