Articoli COMUNE Notizie

Ospedale: Iula convoca il Consiglio comunale in seduta aperta

Sarà una seduta aperta, ma non si svolgerà nei locali del “SS.Trinità”, la riunione della massima assise cittadina appositamente convocata per discutere del futuro dell’ospedale di Sora. La convocazione – sulla base delle risultanze della Conferenza dei Capigruppo di cui avevamo dato notizia ieri ai lettori di Soraweb – è fissata per mercoledì 24 Luglio, con inizio dei lavori alle ore 18.00.

L’ennesimo campanello d’allarme è suonato dopo che la Asl di Frosinone ha reso noto il piano di riassetto della sanità provinciale, prevedendo, per quanto riguarda il territorio sorano, la costituzione di un polo unico con Cassino, pur mantenendo la Direzione Sanitaria e il Distretto. Subito c’è stata una levata di scudi e, da parte dei consiglieri dell’opposizione, è partita la richiesta per una convocazione urgente e straordinaria del Consiglio.

Il presidente della massima assise cittadina, dal canto suo, venuto a conoscenza della richiesta, aveva ipotizzato, che, in maniera simbolica, la riunione potesse svolgersi presso l’ospedale. Invece – come ha avuto modo di spiegare – “problemi legati alla tempistica delle necessarie autorizzazioni  ci impediscono di svolgere la seduta in una delle strutture del nosocomio; per cui il Consiglio, in SEDUTA APERTA con possibilità d’intervento da parte di chiunque, si terrà come di consueto nella Sala Consiliare del Municipio. La convocazione-invito è stata estesa a tutti i sindaci dell’ex Comprensorio Sanitario Sorano, ai rappresentanti istituzionali ai vari livelli, ai manager sanitari ed ai rappresentanti delle associazioni a difesa dell’Ospedale”.

Come si vede, dunque, la discussione verrà affrontata alla presenza di cittadini e amministratori, politici e non. L’ordine del giorno prevede un unico punto in discussione: “Problematiche e prospettive dell’Ospedale SS.Trinità di Sora. Relazione del Sindaco in merito agli ultimi sviluppi. Iniziative dell’Amministrazione Comunale”. Negli ultimi giorni, il nosocomio cittadino è stato al centro della cronaca locale non solo per effetto del già citato e contestato piano Asl, ma anche per le voci relative alla perdita di un medico oculista e al ridimensionamento del servizio prelievi presso il distretto di Via Piemonte. E’ bene, dunque, che in una sede formale ed ufficiale, si faccia chiarezza e si assumano tutte le iniziative in difesa di una struttura che, nonostante le enormi potenzialità strutturali e non, è stata sempre calcolata al ribasso. Ma fino a quando potrà essere tollerata questa ‘politica’ contraria agli interessi non solo dei cittadini di Sora ma di quelli dell’intero comprensorio che gravita tra le Valli del Liri, di Roveto e di Comino? Il limite crediamo sia stato già raggiunto.

Di seguito, il testo della convocazione:

IL PRESIDENTE

Vista la richiesta presentata de n.6 Consiglieri Comunali con lettera datata 11/07/2013, assunta agli atti di questo Comune in dat 15/07/2013 al prot. 28846, tendente ad ottenere la convocazione straordinaria del Consiglio Comunale, ai sensi dell’art. 55, 3° comma, del vigente Regolamento di Consiglio Comunale;

Visto l’art. 42 del D. Lgs. 18/08/2000, n. 267;

Visto il vigente Statuto Comunale;

Visti gli artt. 45 e 63 del vigente Regolamento di Consiglio Comunale;

Visto il verbale della Conferenza dei Capigruppo tenutasi il giorno 17/07/2013

Ritenuto di dover predisporre la convocazione del Consiglio Comunale,

DISPONE

 il Consiglio Comunale di Sora è convocato in seduta straordinaria pubblica, aperta, in 1^ convocazione, il giorno 24/07/2013 alle ore 18.00, presso la sala consiliare sita in Corso Volsci 111, per ivi trattare il seguente ordine del giorno:

1. Problematiche e prospettive dell’Ospedale SS. Trinità di Sora. Relazione del Sindaco in merito agli ultimi sviluppi. Iniziative dell’Amministrazione Comunale.

Pubblicato il: 19 luglio 2013 @ 18:40

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso