CRONACA

GIOVANE SPACCIATORE FINISCE IN MANETTE

Immagine di repertorio

Un ventitreenne del cassinate è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti dai Finanzieri del Gruppo di Cassino, che hanno sequestrato circa 60 grammi di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana, in parte confezionata in singole dosi pronte per la vendita, semi di cannabis, bilancini di precisione e altri strumenti utilizzati per il taglio e la preparazione delle dosi.

L’operazione di servizio è scattata nella tarda ora di ieri, allorquando le Fiamme Gialle della città martire hanno fermato un ventinovenne, anch’egli originario del cassinate, che aveva appena acquistato della sostanza stupefacente – 5 grammi di hascish occultati negli indumenti indossati – presso l’abitazione del pusher. La successiva perquisizione presso i locali di spaccio consentiva di rinvenire 55 grammi di marijuana, in parte già confezionata in dosi, oltre a bilancini e materiali per il confezionamento delle dosi.

Il ventitreenne pusher è stato arrestato per il reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, mentre l’acquirente della sostanza stupefacente è stato segnalato alla Prefettura di Frosinone per gli adempimenti di competenza.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso