Articoli Comunicati Stampa Notizie

I precedenti del derby: perfetta parità

Risultano essere in parità i precedenti incontri tra Sora e Isola Liri. In 105 anni di storia i bianconeri hanno incrociato i biancorossi 36 volte in campionato con un bilancio perfettamente diviso a metà: 18 i pareggi, nove le vittorie bianconere, e nove i successi biancorossi.

L’ultima vittoria del Sora risale al 8 marzo 1992 quando con un gol di Luiso gli uomini allenati da Di Pucchio ottennero l’intera posta in palio. Da allora le due squadre non si sono più affrontate nè in campionato e nè in coppa Italia avendo seguito due percorsi sportivi diversi. Per il Sora ben 13 anni di professionismo con due promozioni in C1 e una serie B sognata e solamente sfiorata. Due le retrocessioni in C2 con una riammissione in serie C1 per la riforma dei campionati. Infine la ripartenza, senza alcun tipo di paracadute o ripescaggio, proprio nel momento migliore dell’Isola Liri che nel frattempo conquistò la promozione in C2 dove è rimasta per 4 anni collezionando due retrocessioni e un ripescaggio. Solo 5 anni fa le due squadre erano divise da quattro categorie. Il Sora (con i Boys) in seconda categoria e l’Isola Liri in serie D. Poi come detto l’altalena dei biancorossi che assaporano per la prima volta il professionismo per fare ritorno in serie D (campionato dove vantano una ottima e consolidata tradizione) e la pronta risalita del Sora nel gradino più alto dei campionati dilettantistici. Un derby che forse in pochi avrebbero scommesso che si fosse giocato in così poco tempo solo 5 anni fa. Peccato che, a causa delle decisioni del CASMS, verrà a mancare proprio l’elemento migliore che caratterizza una partita di questo genere: l’apporto del pubblico ospite che avrebbe garantito certamente uno spettacolo nello spettacolo.

Purtroppo non bisogna far altro che attenersi alle disposizioni impartite che vietano la vendita dei biglietti ai non residenti nella città di Sora (gli isolani residenti a Sora paradossalmente possono tranquillamente acquistare il biglietto mentre i sorani residenti ad Isola no) e sperare che alla fine della giornata sia comunque lo sport il vincitore assoluto.

Che vinca il migliore sul campo e che vinca lo sport sulle tribune.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento