COMUNE

ISOLA DEL LIRI – INFORNATA DI ALLUMIERE: LICENZIATO MORI, SOLO QUADRINI DIFENDE LE PROCEDURE

Gravi irregolarità e danni d’immagine incalcolabili“. Il sindaco di Allumiere, Antonio Pasquini ex collaboratore dell’ex Presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini, ha rotto gli indugi. Ha rescisso per “giusta causa” il contratto con Andrea Mori, presidente della Commissione del concorso che ha determinato le assunzioni in Regione Lazio, al Comune di Guidonia e in altri altri locali. Tutte assunzioni fatte grazie alla graduatoria del concorso di Allumiere per la quale ci sarebbero: “Gravi irregolarità“.

Ricordiamo che grazie a questa graduatoria, l’assessore esterno alla cultura e alla Giunta del Comune di Isola del Liri, Massimo D’Orazio, collaboratore di Mauro Buschini, è stato assunto a tempo indeterminato al Comune di Guidonia. La minoranza ne ha chiesto le dimissioni, il sindaco ragionier Massimiliano Quadrini lo ha difeso arrivando a sostenere la regolarità delle procedure. Ora che il suo collega anche di partito, sono tutti del Pd, di Allumiere ha parlato di “gravi irregolarità”, il ragionier Massimiliano Quadrini che farà? Terrà ancora in Giunta il suo assessore, o lo “licenzierà” come ha fatto Pasquini con il presidente della Commissione? (nella foto l’assessore Massimo D’Orazio in un frame tratto da La7)

AUDAX


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso