Notizie Primo Piano

IULA REPLICA AL SINDACO: PARTECIPA ANCHE TU!

Non si è fatta attendere la replica di Giacomo Iula al comunicato stampa emesso questa mattina stessa dal sindaco Tersigni, in merito al cosiddetto ‘consiglio comunale virtuale’ di stasera alle ore 18. Il Primo cittadino, definendo ‘bizzarra’ l’idea di Iula, ha preso le distanze dall’iniziativa, imputando al presidente del Consiglio comunale la mancata consultazione con i membri dell’amministrazione.

Da Iula, è arrivata una replica ‘soft’, ma ferma nei contenuti: non si tratta di un vero Consiglio comunale, ma “di un luogo e di un’esperienza virtuale di confronto libero e di partecipazione democratica ed aperta per avvicinare i cittadini alle istituzioni, per offrire ai cittadini medesimi un’opportunità più familiare, più amicale, meno formale per dare un contributo propositivo e costruttivo alla soluzione dei tanti problemi che affliggono la nostra città”. In conclusione, l’invito: “Per cui, caro Ernesto, in forza della stima che continuo a nutrire intatta nei tuoi confronti, ti aspetto, in uno a tutti gli altri amministratori cui ho inviato il messaggio di invito, alle ore 18.00 sulla mia bacheca”. Cosa risponderà il sindaco? Lui e la sua amministrazione accetteranno l’invito del presidente del Consiglio? Manca poco per scoprirlo. Di certo, un primo obiettivo Iula lo ha già centrato: far parlare di sé e della propria iniziativa. Purchè Sora ne tragga un qualche beneficio.

Qui di seguito la risposta integrale di Iula, inserita nello spazio dei commenti sotto la replica di Ernesto Tersigni pubblicata da Soraweb:

” E’ “bizzarro” tutto ciò che è originale e nuovo, che rompe gli schemi, che va controcorrente, che non si appiattisce … Non fanno una grinza le osservazioni tecnico giuridiche del Sindaco Ernesto Tersigni contenute nell’allegato comunicato stampa, in merito alle modalità di convocazione di un Consiglio Comunale. Non a caso, fin dal primo momento in cui, in risposta ad una giusta provocazione di alcuni consiglieri di minoranza, ho messo mano a quest’iniziativa, ho sottolineato e precisato a piu riprese (rimando alla mia bacheca) che non si tratta di un Consiglio Comunale, ma di un luogo e di un’esperienza virtuale di confronto libero e di partecipazione democratica ed aperta per avvicinare i cittadini alle istituzioni, per offrire ai cittadini medesimi un’opportunità più familiare, più amicale meno formale per dare un contributo propositivo e costruttivo alla soluzione dei tanti problemi che affliggono la nostra città. Ben venga un forum permanente di confronto con i cittadini sul sito istituzionale del Comune, perchè non riscontro elementi di incompatibilità o sovrapposizione con la mia iniziativa o con altre simili che, auspico vivamente, vengano messe in campo in questa realtà virtuale, parte integrante ormai della nostra vita. In un momento così difficile e particolare, i nostri cittadini come quelli di ogni altro paese o città italiana, hanno un bisogno vitale di “sfogarsi” , di essere ascoltati, di poter dare il loro libero contributo al superamento dell’attuale crisi economico sociale. I social network, le pagine di discussione, la wikisociety rappresentano una soluzione a tale esigenza. Per cui, caro Ernesto, in forza della stima che continuo a nutrire intatta nei tuoi confronti, ti aspetto, in uno a tutti gli altri amministratori cui ho inviato il messaggio di invito, alle ore 18.00 sulla mia bacheca”.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso