Articoli CULTURA E INTRATTENIMENTO Il Rimbalzone Notizie

LA FIACCOLA BENEDETTINA SEGNO DI LUCE, PACE E SPERANZA

La Fiaccola Benedettina Pro Pace et Europa Una è giunta ieri a Montecassino

Ad un anno di distanza dall’ultimo viaggio in Europa della Fiaccola Benedettina Pro Pace et Europa Una, le tre città benedettine di Norcia, Subiaco, e Cassino si sono ritrovate ieri pomeriggio, sabato 13 marzo, a Montecassino per quella che tradizionalmente è l’ultima tappa, il punto di arrivo di un simbolo di pace divenuto oggi anche forte veicolo di speranza e di solidarietà.

Nessun passaggio in città quest’anno per la Fiaccola e per il Corteo Storico Terra Sancti Benedicti che solitamente la accompagna, nel rispetto della normativa anti Covid-19, ma la partecipazione virtuale attraverso una diretta streaming sui social media, modalità che ha comunque permesso una partecipazione corale anche più numerosa, potendo condividere l’evento con persone geograficamente distanti.

Una cerimonia svolta, in modalità necessariamente diversa rispetto al passato, ma che ha reso ancora più evidente quanto per le tre città le celebrazioni del marzo benedettino costituiscano un forte collante per tenere vive le tradizioni e gli insegnamenti di un santo che tanto ha saputo creare con la sua forza e il suo esempio.

“Il simbolo della luce – ha detto l’Abate Donato – unisce le tre città presenti o qui nel nome di San Benedetto: Norcia, il luogo in cui Benedetto è ‘venuto alla luce’, Subiaco – la grotta buia – come grembo fecondo in cui è venuta alla luce la vocazione monastica di Benedetto.”

Leggi l’intero articolo con l’album fotografico su: http://www.abbaziamontecassino.org/index.php/blog-home-ita/blog-carisma/721-la-fiaccola-benedettina-pro-pace-et-europa-una-accolta-a-montecassino

Foto Mastronardi

#iowebbo2021 #montecassino #cassino #norcia #subiaco

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн