CRONACA

LAVORO NERO, VIOLAZIONI E DANNI: DENUNCE E SANZIONE

Nella giornata di venerdì ad Alatri, in occasione della periodica fiera frequentata da numerose persone è stata posizionata nelle immediate vicinanze la Stazione Mobile dei Carabinieri con il personale del locale Comando Arma che si è messo a disposizione del cittadino. L’iniziativa ha stimolato la  curiosità da parte dei bambini nel vedere una Caserma dei Carabinieri su quattro ruote risultando invece pratica ed utile sia per tutte le persone anziane impossibilitate a spostarsi che per quelle impegnate lavorativamente nell’arco della giornata fornendo un servizio apprezzato, sinonimo di vicinanza e sicurezza al cittadino.

Sempre ad Alatri, i militari della locale Stazione, unitamente al personale Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Frosinone, hanno proceduto al controllo di un’attività di autolavaggio del luogo. Nel corso dell’attività sono state riscontrate delle violazioni relative alla mancata applicazione del protocollo per la prevenzione del contagio da Covid-19 nonché la carenza di materiale igienizzante, accertando altresì la presenza all’interno dell’attività di un lavoratore in nero. A carico del titolare sono state elevate sanzioni amministrative per 2.200 euro.

Infine a Veroli, i militari della locale Stazione, nel corso di specifica attività investigativa (supportata anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza ivi installato), avviata a seguito del danneggiamento di alcuni lampioni, tavoli, sedie e dissuasori presenti in una piazza di centro, hanno individuato quale autore del fatto un 27enne del luogo, già noto per reati in materia di stupefacenti, il quale espletate le formalità di rito, è stato deferito in stato di libertà per il reato di “danneggiamento”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca