Sport

LIBERATO SULPIZIO TRIONFA AL RALLY DI PICO

L’edizione numero 38 del famoso Rally di Pico si è conclusa con la grande vittoria di Liberato Sulpizio, alla guida della Renault Clio S1600. Un’affermazione di grande prestigio, che arriva dopo il trionfo di alcuni anni fa, sullo stesso circuito, di suo padre Mario.

Il vincitore del rally esprime tutta la sua gioia attraverso un post su Facebook, che riportiamo integralmente:

•Rally di Pico il giorno dopo•

È fantastico vincere a Pico continuando da dove aveva lasciato mio padre.
È fantastico vincere a Pico quando nessuno si aspetta che tu possa farcela.
È fantastico vincere a Pico con una vettura “sulla carta” inferiore.
Grazie.
Grazie alla Turbocar che mi ha messo a disposizione la miglior super 1600 d’Italia.
Grazie alla Turbocar per l’assistenza ed il supporto tecnico e morale.
Grazie a Maurizio Sardellitti che mi ha messo a disposizione la sua esperienza infinita.
Grazie a Lorenzo Pittiglio che mi ha aiutato tanto svelandomi i segreti di una gara molto insidiosa.
Grazie alla mia compagna Claudia Colucci che mi segue sempre ed ha sofferto con me per tutto il Rally di Pico.
E grazie alla mia famiglia che sono da sempre i miei primi e più grandi tifosi.
Grazie alla mia famiglia.
Grazie a tutti quelli che hanno fatto il tifo per me e mi hanno sostenuto dal primo chilometro.
Grazie al mio papá Mario Sulpizio che mi ha fatto correre, crescere e vincere il rally di Pico. Ora sei l’unico pilota al mondo che ha vinto a Pico quattro volte e mezzo…

Congratulazioni a Liberato Sulpizio anche da parte di Soraweb!

(Foto tratta dal profilo Fb di Liberato Sulpizio e scattata da Claudia Sulpizio)

 

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso