AMBIENTE

PESCOSOLIDO – RIFIUTI, LA MAGGIORANZA RIBATTE

Riceviamo e pubblichiamo la nota ricevuta dal Sindaco e dai consiglieri di maggioranza di Pescosolido: 

“Dopo l’ennesima bugia diffusa via web dai consiglieri di minoranza di Pescosolido, questa volta ci sembra doveroso portare all’attenzione di tutti i cittadini la realtà dei fatti. L’ex campo sportivo – sito in località Chiarenzo lontano da abitazioni e non accessibile ai cittadini – da anni è utilizzato come deposito temporaneo per gli ingombranti in attesa di essere trasportati presso il sito preposto. La vecchia amministrazione aveva designato il campo sportivo come luogo di raccolta e qualche elemento della minoranza attuale dovrebbe saperlo bene.  

Ora, se i consiglieri di minoranza impiegassero il proprio tempo a servizio dei cittadini saprebbero che, domenica 26 settembre il Comune di Pescosolido ha aderito all’iniziativa nazionale “Plastic Free” attraverso la quale ci si organizza autonomamente per ripulire zone del paese. Questa volta è toccato a “Vallefredda”, contrada di Pescosolido dove, per volontà dei cittadini – che qui formalmente ringraziamo per la partecipazione e il grande impegno – insieme al sindaco e ai consiglieri di maggioranza, è stata recuperata una quantità indecifrata di plastica, ferro, elettrodomestici e ogni altro tipo di rifiuto. Anche qui, i consiglieri di minoranza dovrebbe sapere che, come Comune, siamo obbligati a recuperali e smaltirli in maniera corretta. La ditta che li ritira gestisce il processo attraverso una “programmazione” … ah, questa sconosciuta! Anche le richieste del Comune di Pescosolido entrano nella fila e come tutti attendiamo diligentemente il nostro turno per poterli smaltire. Un ultimo commento: i consiglieri di minoranza sono così sensibili al tema Ambiente che non hanno partecipato a nessuna delle ultime giornate ecologiche organizzate sul territorio comunale.” 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati