COMUNE

PICINISCO – TOPONOMASTICA, VIA AL RILEVAMENTO

Partito a Picinisco il “Servizio di rilevazione della numerazione civica esterna ed interna e della toponomastica” su tutto il territorio comunale. Lo fa sapere il sindaco Marco Scappaticci. All’origine della decisione, peraltro sollecitata dal Prefetto, ragioni di sicurezza (ambulanze indotte all’errore), quindi catastali e tributarie.

In una nota si legge: Chi è interessato? Il Servizio riguarda l’attività di rilevazione di tutte le unità immobiliari (abitazioni, uffici, attività commerciali, laboratori, garage, lotti edificabili, ecc.) situate nel centro abitato e nelle altre località periferiche del territorio comunale, con accesso diretto dalla pubblica area di circolazione. Il personale incaricato provvederà a verificare direttamente con gli inquilini/proprietari la corrispondenza dei numeri civici rispetto alle unità immobiliari censite e, nel caso di reiterata assenza degli inquilini/proprietari, verrà lasciato un apposito modello di “Richiesta Dati” nella cassetta postale che potrà essere consegnato: A mano: all’Ufficio Anagrafe presso la sede Municipale – A mezzo mail: amministrativo@comune.picinisco.fr.it – info@comunepiciniscopec.it – A mezzo posta al: Comune di Picinisco – Via Giustino Ferri – 03040 PICINISCO (FR)

Le attività di rilevazione sono finalizzate al riordino della numerazione civica e all’aggiornamento dei dati anagrafici collegati agli accessi, come previsto dalla Legge 24 dicembre 1954, n. 1228 (legge anagrafica), e dal D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 (regolamento anagrafico). Si informa che eventuali variazioni di indirizzo determinate dalla riassegnazione del numero civico non comporteranno alcun onere burocratico per il cittadino, in quanto sarà compito dell’Ufficio Anagrafe del Comune comunicarle a tutti gli Enti interessati.
Personale addetto al servizio: Il personale incaricato sarà riconoscibile da un tesserino rilasciato e vidimato dal Comune riportante le generalità del soggetto esecutore e della Ditta e corredato da fotografia per un immediato riconoscimento. Il personale suddetto fornirà tutte le informazioni richieste e sarà tenuto al più rigoroso riserbo sulle notizie di cui verrà a conoscenza in ragione dell’espletamento del lavoro affidatogli. Si precisa che il personale incaricato non è in nessun caso autorizzato a riscuotere alcuna somma di denaro. Per informazioni e chiarimenti, si potrà contattate l’Ufficio Anagrafe negli orari d’ufficio canonici al seguente numero 0776 66014.

Per mettere ordine al settore il Comune investirà circa 30mila euro.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca