L'INIZIATIVA

POSTA FIBRENO – NATURA IN CAMPO, RIFLETTORI SUI PRODOTTI TIPICI

Proseguono gli eventi del marchio regionale Natura in Campo – Appuntamento il 29 agosto alla Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno per una giornata dedicata ai prodotti enogastronomici del frusinate – L’iniziativa organizzata da Slow Food Lazio in collaborazione con la Regione Lazio

Al via l‘evento del 29 agosto nella Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno: una domenica dedicata alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari delle aziende presenti nelle aree protette della Provincia di Frosinone e del Lazio. Un’occasione straordinaria per entrare in contatto diretto con la biodiversità della nostra Regione e stimolare i cinque sensi attraverso la partecipazione a escursioni e visite guidate. Sarà possibile assaggiare i prodotti enogastronomici del territorio frusinate conoscendo direttamente i produttori. Ci saranno laboratori del gusto e incontri per saperne di più sui progetti in campo per l’agricoltura sostenibile e per il turismo lento. L’iniziativa è dedicata a “Natura in Campo: ambiente, enogastronomia e cultura”, proposta dagli Assessorati alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale e all’Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo e rientra nelle numerose iniziative offerte per l’estate 2021 dalla Regione Lazio. Per informazioni sulla manifestazione e prenotazioni per le escursioni: Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno Tel. 0776.888021 – 331.6728772 email: assaggidinatura@libero.it
L’accesso alla manifestazione è gratuito ma, secondo quanto previsto dalla normativa vigente, è richiesta all’ingresso l’esibizione del Green Pass. 

Programma – INCONTRI – Ore 11:00 Apertura con l’Assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio, Roberta Lombardi e la presentazione del nuovo disciplinare del marchio “NATURA IN CAMPO: I PRODOTTI DEI PARCHI” a cura di Nicoletta Cutolo della Regione Lazio Ore 11:30 incontro con il Presidente del Biodistretto Rocco Franciosa “Il Biodistretto un’opportunità per la Valle di Comino” Ore 18:30 incontro con Lucio Meglio, ricercatore presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale per parlare dei “Prodotti tipici e sviluppo dei Sistemi Turistici Locali” Ore 19:00 Incontro con Monsignor Domenico Simeone, presidente della Fondazione “Cammino di Canneto”, che parlerà del “Cammino di Canneto e gli Assaggi di Natura”. Al termine degli incontri sarà offerta una degustazione gratuita di prodotti a marchio “Natura in Campo” e del territorio presenti nel Mercato.

ESCURSIONI NATURALISTICHE
Quattro escursioni naturalistiche previste con le guide AIGAE: al centro storico di Posta Fibreno e visita al Museo Naturalistico Etnografico della Riserva (ore 10:00 e ore 17:00) –sul lungolago con visita al Mulino ad Acqua (ore 10:00 e ore 17:00) Per informazioni e prenotazioni: Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno Tel. 0776.888021 – 331.6728772 / assaggidinatura@libero.it – www.parchilazio.it – www.slowfood.it/lazio

MERCATO DEI PRODOTTI “NATURA IN CAMPO”
Dalle 9:00 alle 19:00 con oltre 30 produttori locali e con la possibilità di partecipare alle seguenti attività: Il mondo delle api nell’apiario didattico; La fattoria con la pecora quadricorna, il maiale nero casertano, i cavalli e l’asino da soma; L’antico molino con le “Pizze dell’alleanza” fra pizzaioli e produttori.

LABORATORI DEL GUSTO a cura di Slow Food Lazio
ore 15:30 L’extravergine di qualità, le cultivar locali e i fagioli cannellini di Atina – ore 16:30 I vini autoctoni del territorio e i salumi di nero casertano – ore 17:30 La via dei formaggi, freschi, stagionati, erborinati; la marzolina presidio Slow Food e il Pecorino di Picinisco DOP. 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca