COMUNE Comunicati Stampa CRONACA Notizie

REIMPIEGO DEGLI LSU: IL SINDACO DI SORA CHIEDE UN INCONTRO ALL’ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO

Dal Comune di Sora riceviamo e pubblichiamo:

Alla luce della difficile situazione dei lavoratori socialmente utili di Sora e della Provincia di Frosinone, il sindaco  Ernesto Tersigni ha voluto contattare personalmente l'assessore regionale al Lavoro, la dott.ssa Lucia Valente, per porre alla sua attenzione il disagio in cui vivono, ormai da tempo, gli LSU e per essere ricevuto, insieme agli altri Sindaci della Provincia interessati, al fine di trovare una soluzione lavorativa idonea per queste persone.

Continua, infatti, lo stato di incertezza per gli LSU del Comune di Sora che, in data 14/07/2014, ricevevano comunicazione di riavvio al lavoro con decorrenza 16/07/2014, mentre è di ieri una nuova nota della Regione Lazio in cui si legge che l'avvio potrà avvenire solo a seguito di comunicazione espressa della stessa. Quindi, i lavoratori socialmente utili, da lunedì 28 luglio, non potranno più essere utilizzati nei progetti nei quali erono stati riavviati.

"Come saprà, anche grazie all’interessamento del consigliere regionale Mario Abbruzzese,  – scrive Tersigni all'assessore al Lavoro – è in corso un'accesa protesta da parte degli LSU che si ritroveranno disoccupati fino a quando non saranno reinseriti nel bacino regionale. Noi sindaci della Provincia ci troviamo, pertanto, nella grave situazione di non poter nemmeno dare loro informazioni precise e dettagliate sul destino che li attende. Le chiedo, quindi, a nome mio e degli altri sindaci interessati, un incontro presso la Regione Lazio per definire termini e condizioni attraverso le quali trovare una soluzione lavorativa adeguata per gli LSU della nostra Provincia". 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca