CRONACA

SORA – CANCEGLIE, LAVORI INFINITI. CONVOCATA ASSEMBLEA PUBBLICA.

I lavori sono infiniti. La pazienza dei residenti, invece, è finita.

Qualcosa si muove a Cancèglie, dopo che le opere per il rifacimento del sistema fognario e della pavimentazione sono state iniziate e mai completate, nonostante siano passati tre anni dall’apertura del primo cantiere.

Come è noto, tutto il centro storico è praticamente interdetto alla normale circolazione, atteso che i lavori sono di nuovo fermi (lo erano stati già per quasi due anni) dopo che, a ridosso dell’appuntamento con le urne per il rinnovo dell’amministrazione comunale, qualche operaio si era rivisto all’opera: un miracolo elettorale esauritosi nel breve volgere di circa tre settimane.

Nel frattempo, Tersigni è stato spodestato dal neo eletto Sindaco De Donatis, che è stato chiamato ad un sopralluogo, qualche giorno fa, con l’appello, da parte dei residenti, a cercare subito una soluzione ad una situazione divenuta insostenibile e protrattasi per troppo tempo, tra disagi, allagamenti quando piove, ratti che circolano liberamente e rifiuti sparsi ovunque.

Evidentemente, gli animi sono talmente esasperati che, proprio per dare sostegno alla spinta a fare presto, qualcuno si è fatto ora promotore di una assemblea pubblica, convocata per martedì 19 Luglio alle ore 20, nella piazzetta antistante la Chiesa di San Giovanni. Nel quartiere, sono stati affissi volantini contro l’indifferenza della politica che invitano alla mobilitazione generale. 

Sicuramente, in tanti prenderanno parte a questo appuntamento per evidenziare il proprio disappunto e spingere chi di dovere a fare in modo che il cuore della città, la parte più antica e amata da tutti, possa tornare ad avere il decoro e la funzionalità che merita, per residenti e non.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso