POLITICA

SORA – COMUNALI, LA CITTA’ SI RIPRENDA LA SUA CENTRALITA’

“Sora è un bella cittadina, dove si potrebbe vivere molto bene, un’alta qualità della vita, sani valori sociali, situata in una posizione geografica strategica tra nord e sud, tra tirreno e adriatico. Piange il cuore vedere un territorio con delle potenzialità incredibili letteralmente abbandonato a se stesso”.

Lo afferma Sissi Venditti di Made in Sora, che aggiunge: “Da anni manca una visione d’insieme, la città di Sora da sempre è stata il centro di un bacino ampio, quello che si faceva a Sora era preso d’esempio dai comuni limitrofi. Peccato che non sia più così! Dobbiamo ricostruire la centralità che la nostra Sora aveva in passato – aggiunge –  dobbiamo ripartire dai giovani, formando le nuove generazioni, dando loro un alternativa concreta, non possiamo lasciargli la strada come unico lungo dove andare, dove logorare i propri sogni. Noi che abbiamo più esperienza dobbiamo essere portatori di speranza, accompagnando i giovani ad non essere più disillusi, apatici nel peggiore dei casi attratti dalla illegalità. Il compito di chi si accinge ad amministrare una cittadina è proprio quello di creare un’alternativa, di progettare il futuro dei più giovani. Mi sono decisa a sostenere Luca Di Stefano nella sua campagna elettorale – spiega – perché la domanda che mi sono posta è stata: ‘‘Cosa posso fare io per migliorare la mia Città?” Luca ha recepito le mie istanze per tanto mi impegnerò affinché il suo e il mio progetto divengano una realtà amministrativa. L’amministrazione e la cittadinanza sono un unico cuore pulsante che batte per la vita del proprio comune. Cittadini ed eletti si dovranno impegnare insieme per amministrare il bene comune – conclude Sissi Venditti –  con competenza ed efficienza”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso