POLITICA

SORA – COMUNALI, PRIME CREPE NEL CENTOSINISTRA?

Più si avvicinano le amministrative (26 settembre oppure il 3 ottobre le date più gettonate, salvo ulteriore rinvio causa Covid), più si affollano voci, indiscrezioni, rivelazioni notturne rese lontano da orecchie tese e occhi indiscreti.

Nel centrosinistra le cose non vanno proprio a meraviglia. La candidata sindaco Maria Paola Gemmiti, di fatto imposta dal consigliere comunale Augusto Vinciguerra, dopo il travagliato accordo raggiunto tra Partito Democratico e Civici, comincia a perdere pezzi. Uno di questi è Lucio Conte che qualche giorno fa si è accasato nel gruppo che sostiene Eugenia Tersigni. E ciò dopo aver partecipato a diverse riunioni della coalizione.

Non è tutto: elementi importanti avrebbero fatto un passo indietro defilandosi dall’impegno profuso dall’associazione Agorà, quella che fa capo ad Alberto La Rocca. Quest’ultimo ancora una volta dimostra che la politica non è per tutti. Fra i più apprezzati imprenditori ciociari, non riesce tuttavia ad imporsi come vorrebbe nell’altro campo. I risultati degli ultimi anni confortano l’idea che dovrebbe anch’egli fare un passo indietro. Le probabilità che Agorà metta in piedi una lista diminuiscono sensibilmente. Magari riuscirà a piazzare qualche elemento (ricorrente la voce sull’ex assessore Bruno La Pietra), in quella del Pd. Partito in cui non è ancora chiaro se sulla scheda elettorale comparirà il simbolo. Non è un dettaglio, perché in caso sia civico qualcuno/a potrebbe disimpegnarsi. Non a caso gira voce che a puntellare lo schieramento potrebbe scendere in campo il pompeiano Agostino Di Pucchio. Mister preferenze ha più volte fatto capire che non è sua intenzione candidarsi, ma se il presidente della Provincia Antonio Pompeo dovesse premere non potrebbe far altro che cambiare idea. Con tanti saluti al supporto che dovrebbe dare al rampollo dell’ex sindaco Ernesto Tersigni.

Buona parte di tutto questo è emerso due sere fa al termine di una cena carica di chiacchiere ma con pochi fatti concreti. La Gemmiti, se vuole correre, deve cominciare a parlare. Lo stanno facendo tutti, tranne lei. Qui le pulsazioni sono basse. La pressione pure!

Lu


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso