POLITICA

SORA – COMUNALI: RUGGERI TRABALLA, CAOS CENTRODESTRA

Un vorticoso giro di telefonate per verificare la possibilità di disarcionare il candidato sindaco del centrodestra Giuseppe Ruggeri (foto) e rimpiazzarlo con Mister X, nel senso che i nomi che circolano sono almeno tre. Cellulari roventi da questa mattina a Sora dove la coalizione composta da Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia e Civici incredibilmente sta ancora discutendo sul nome del candidato sindaco. E così Ruggeri finisce nel mirino di alcuni, mentre altri lo difendono.

E’ evidente che le decisioni, quelle che contano, non passano per Sora. A Sora comandano Frosinone, Cassino – San Giorgio e Ceccano. Le variabili sono diverse, il tentativo è comunque in atto. Appena ieri FdI e Fi hanno ribadito formale sostegno a Ruggeri. Oggi, invece, la pensano allo stesso modo? Forse.

Certo è che il centrodestra si sta facendo male da solo. Per chi aspira a governare la città un pessimo biglietto da visita. Di questo passo conquistare la fiducia della maggioranza dei sorani sarà un’impresa. Come quella che deve fare il consigliere comunale Lino Caschera che nel giro di poche ore è passato da eletto sicuro nel cdx a signor nessuno. L’ultima speranza per il delegato alle manutenzioni, ma per ‘soli’ cinque anni su cinque e mezzo, è quella di attaccarsi al tram di un noto imprenditore. Ammesso che quest’ultimo riesca a schiarirsi le idee su dove collocarsi: se a destra, oppure a sinistra, a nord o sud, a levante o ponente.

Insomma, la città sta fornendo una pessima cartolina di se stessa. I protagonisti della sceneggiata dovrebbero darsi una calmata, anche perché siamo solo agli inizi. Chissà che avverrà fra un po’?

lunic


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso