POLITICA

SORA – COMUNALI: SALE RUGGERI, SCENDE VINCIGUERRA

Resta in sella il candidato sindaco del centrodestra Giuseppe Ruggeri (foto). Due i segnali in questo senso: la nota che il medico ha diffuso ieri alla stampa circa i provvedimenti dei primi 100 giorni di amministrazione (ma poteva comunque essere una forzatura) e il fatto che ieri la coalizione non si è fatta male da sola, cioè non si è saputo nulla a questo proposito. Anzi, nella serata, per circa due ore nella sede di FdI al Marco Polo, è stata di fatto ratificata la decisione. E così le indiscrezioni che circolano in città danno per certa la posizione di leader già acquisita da Ruggeri alcune settimane fa. Con l’oculista i partiti tradizionali del centrodestra e gruppi civici. Di conseguenza Ruggeri torna ad inquadrare il ballottaggio come primo obiettivo per poi giocarsi la partita nelle due settimane seguenti.

Con lui non dovrebbe esserci il consigliere comunale Lino Caschera che si sta ‘appaltando’ altrove con un gruppo molto eterogeneo che a quanto pare ‘registra’ altri innesti provenienti dal centrosinistra. Qui, dove la candidata sindaca è la responsabile del reparto di Cardiologia del Santissima Trinità Maria Paola Gemmiti, non ci pare di aver letto o sentito di iniziative da parte dell’altro suo collega, cioè Augusto Vinciguerra, circa l’intricata vicenda delle presunte registrazioni e trascrizioni effettuate durante colloqui di natura politica ed amministrativa poi diffuse a danno della stessa Gemmiti nel tentativo di sfasciare l’accordo ed imporsi con metodi discutibili. In sostanza, possibile che il registrato Vinciguerra non dica o faccia nulla di ufficiale? E’ così che tutela la sua candidata?

lunic


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso