Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

SORA – DOMANI GIORNATA RICCA DI EVENTI NATALIZI

Anche domani, 23 dicembre, sarà una giornata ricca di eventi con il calendario di “Sora Città del Natale 2015”. Prosegue la Mostra di documenti archivistici, presso l’Archivio Storico Comunale, in Piazza San Francesco. La mostra è visitabile dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Appuntamento anche per i più piccoli con la manifestazione “Natale Al Museo“, Laboratorio di Archeologia Sperimentale che si terrà nei locali del Museo della Media Valle Del Liri, in Piazza Mayer Ross, dalle ore 9 alle ore 13.

Aperta al pubblico, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18, la XVII Mostra di Arte Presepiale, curata dall’Associazione “Amici del Presepio”, presso il Museo della Media Valle del Liri.

Pomeriggio e serata dedicati allo shopping con apertura serale dei negozi in Corso Volsci e vie del centro, dalle ore 21 alle ore 23.30. Ad allietare gli acquisti, fino alle ore 24.00, l’esibizione della Street Band con la Banda Musicale “Evan Gorga” di Broccostella. Le inziative sono promosse dal Gruppo Commercianti Sora

Alle 20.30, nella Chiesa di Santo Spirito, si terrà il Concerto del Coro “Voci dell’Anima”, diretto dalla M° Lea Leone. Il coro è una formazione di voci semplici che cantano il Natale senza disattendere a quello che sentono come propria vera inclinazione: testimonianza e apostolato nel diffondere la fede in Dio e soprattutto nel portare l’amore del Figlio a questo mondo senza gioia. Il concerto inizia e finisce in un susseguirsi ininterrotto di momenti musicali e non. “Partiremo in tono sommesso nella formazione, per noi, classica: chitarra, voci e canti per l’animazione liturgica. Passando attraverso un monito all’indifferenza ed un invito alla fiducia, ascolteremo, poi, canti di natale, classici e meno classici, noti e meno noti, brani letti per portarci a pensare al natale come festa del cuore laddove il cuore di tanti è inaridito dalla vita e dai suoi tragici avvenimenti. Verranno espressi i desideri taciuti forse non di tutti ma, certamente, di tanti e la speranza di Natali più spirituali e meno materiali, più sereni e meno agitati, più intimi e meno esibizionisti.  Augureremo a tutti di trascorrere un felice dolce Natale anche con coloro che non sono propriamente a tavola con noi ma lo sono idealmente perché vivono nei nostri cuori, come recita l’aforisma di un anonimo: “ il ricordo è un modo per incontrarsi” spiega la Direttrice Lea Leone.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso