COMUNE

SORA – DONNA CADUTA SUL MARCIAPIEDE, COMUNE CITATO PER 22MILA EURO

La prima udienza davanti al Giudice del Tribunale di Cassino c’è fra un mese: il 27 maggio prossimo. La storia risale a circa due anni e mezzo fa quando lungo un marciapiede del centro urbano di Sora, nei pressi della Villa Comunale, una 71enne della città cadde rovinosamente a terra procurandosi la frattura di un braccio ed un serio trauma cranico che richiese diversi punti di sutura. L’anziana venne soccorsa e condotta in ospedale per le prime cure. Ne uscì con una prognosi provvisoria di 30 giorni. Successivamente, ritenendo responsabile l’Ente di Corso Volsci, la pensionata si è rivolta ad uno studio legale di Isola del Liri e quindi agli avvocati Irene Bartolomucci e Laura Sale. I due professionisti, giusto due anni fa, hanno citato il Comune per una somma complessiva di 22.383 euro per i danni fisici e morali riportati dalla loro cliente. Il 22 aprile scorso la giunta comunale, quel giorno molto impegnata sul fronte ‘giudiziario’, ha deliberato di resistere alla citazione. Fra un mese parte la causa.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso