COMUNE

SORA – EX TOMASSI, MESSA IN SICUREZZA… DOPO 5 ANNI

L’intervento iniziato oggi rappresenta la messa in sicurezza dell’intera area di cantiere dell’Ex Tomassi, finalizzata alla riqualificazione e rigenerazione urbana dell’area attraverso un programma pubblico-privato sul quale personalmente mi sono impegnato fin dal mio insediamento, ritenendo questo luogo il punto più basso dell’attività amministrativa e politica del passato ma, allo stesso tempo, la grande opportunità strategica per lo sviluppo urbanistico del futuro. La riduzione del volume attuale con la demolizione del cemento armato in prossimità di Via Buozzi con spazi di verde pubblico e parcheggi, la riqualificazione del grande volume delle due torri che prevedrà, oltre alla parte commerciale privata al piano terra, il Centro preparazione pasti per tutte le scuole del territorio, le tre piccole sale cinematografiche/laboratori teatrali, oltre agli spazi residenziali e direzionali e la scuola per una capienza di 700 studenti in grado di svolgere le loro attività in luoghi sismicamente sicuri ed energeticamente efficienti: tutto questo rappresenterà una grande occasione di sviluppo economico e sociale per l’intera comunità di Sora. È bene precisare che questa iniziativa del soggetto promotore privato potrà convergere con l’interesse pubblico attraverso il programma sul quale sto lavorando fin da inizio mandato, con gli atti da sottoporre alla valutazione degli organi amministrativi preposti”.

Lo sostiene il sindaco di Sora, Roberto De Donatis. La sua amministrazione in oltre cinque anni di governo questo è stata capace di fare all’ex Tomassi: la messa in sicurezza, peraltro solo preannunciata. Uno sforzo decisamente notevole!

l.n.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca