POLITICA

SORA – COMUNALI, IN BILICO LA CANDIDATURA DI RUGGERI

Se non insorgeranno novità sostanziali, ovvero diktat autorevoli, la candidatura a sindaco di Giuseppe Ruggeri per la coalizione di centrodestra non supererà la notte.

Lui, il medico, non nega le difficoltà. Sostiene che è ancora in contatto con partiti e civiche. Cioè si sta discutendo, magari animatamente come stanotte. Tuttavia alcuni addetti ai lavori danno per certa la sostituzione. Già circolano sms dal contenuto perentorio. A Ruggeri, sarebbe questo il motivo, viene rimproverato il distacco con cui sta affrontando la campagna elettorale e quindi si teme per il risultato finale. Del resto nel gruppo di centrodestra c’è qualcuno che non si può permettere di restare in piedi, senza una salda e spaziosa poltrona, e non si farà scrupoli per scaricare quello che fino a poche ore fa veniva da essi stessi spacciato per la soluzione a tutti i mali della città. A questo punto non è nemmeno escluso che lo stesso Ruggeri, con uno scatto di orgoglio politico, dica arrivederci e grazie ritirandosi dalla competizione. Le prossime ore dovrebbero essere decisive. In questo caso si attendono note ufficiali ed eventualmente la figura che subentrerà. Tre, si sussurra, le soluzioni al vaglio. (nella foto la poltrona del sindaco di Sora)


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso