REGIONE

SORA – ISOLA DEL LIRI – IL CONSORZIO DI BONIFICA ‘STANGA’ I CITTADINI, TOMASELLI PROTESTA


“Il Consorzio di bonifica Conca di Sora, governato da commissari romani nominati da Nicola Zingaretti, tartassa gli agricoltori e i cittadini”. Lo sostiene il consigliere comunale della Città delle tre cascate, Mauro Tomaselli, che aggiunge: “Quando si aumenta un tributo, in modo estremamente oneroso e in un periodo di crisi economica come quella che stiamo attraversando, tale incremento dovrebbe essere giustificato da un servizio garantito agli utenti in modo esemplare, cosa mai avvenuta. Dal 2016 il Presidente del consorzio non viene più eletto in quanto la maggioranza Zingaretti (oggi sostenuta dai 5 stelle) ha inspiegabilmente deciso di commissariare tale ente nominando ben 3 commissari in 5 anni tutti provenienti da Roma.
La storia si ripete siamo governati da Roma”. Mauro Tomaselli conclude così: “Addirittura con una nuova perimetrazione sono giunti persino a imporre la tassa sugli immobili siti nei centri urbani, cosa mai accaduta prima. Dimettetevi! La gente è stufa dei vostri soprusi”. 


 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso