CRONACA

SORA – SI ARRAMPICANO E RUBANO TUTTO, BOTTINO INGENTE

Un furto con scasso è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di domenica. Ingente il bottino. Si sfoga la vittima: “Hanno rubato tutti i soldi che avevo messo da parte lavorando e mi hanno portato via persino le fedi dei miei nonni“.

Il colpo grosso è stato messo a segno tra le 19 e le 20 di domenica quando i proprietari dell’appartamento che sorge in via Mameli a Sora, sono usciti di casa per fare una passeggiata. Al rientro l’amara scoperta. Uno o più malviventi utilizzando la grondaia sono saliti al primo piano ed hanno forzato la finestra. Hanno agito indisturbati ed a colpo sicuro. Hanno messo a soqquadro la stanza da letto aprendo armadi e cassetti rovistando ovunque (foto). Come detto sono riusciti a portare via molto denaro  frutto del lavoro di una famiglia di ambulanti. “Non ho fatto in tempo a versarli e questo mi suscita molta rabbia è stata davvero una triste fatalità”, commenta la donna che vive nell’appartamento con i genitori. Oltre al denaro i balordi si sono portati via numerosi oggetti in oro, tra cui gioielli di famiglia che avevano quindi anche un grande valore affettivo: “Tra le cose che ci hanno rubato c’era anche un vecchio orologio a pendolo di mio nonno che custodivamo gelosamente con tanto amore“. I malviventi, quindi, dopo aver arraffato il possibile sono fuggiti via facendo perdere le tracce. Quando i proprietari dell’appartamento sono rientrati sono rimasti senza fiato. Immediata la chiamata al 112. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai ladri.

Purtroppo sì tratta solo di uno dei colpi messi a segno di recente – Almeno cinque le case svaligiati negli ultimi giorni – e che iniziano a creare timori nella popolazione che chiede maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine non più soltanto nelle ore notturne ma anche in quelli diurne.
Roberta Pugliesi


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati