Comunicati Stampa Sport

SORA – MARIO FOSSATARO SI LAUREA CAMPIONE PROVINCIALE DI SCACCHI

Non di “teoria dei giochi” si è trattato questa volta, bensì di un gioco solo, altrettanto complesso, che tocca le più disparate sfere della conoscenza. Così l’Università degli Studi di Cassino ha aperto le porte al XVII Campionato Provinciale di Scacchi, Frosinone 2016.

L’evento, che si è tenuto nel secondo edificio della facoltà di ingegneria, ha visto darsi battaglia 13 giocatori abituati a competere in questo tipo di tornei “a tempo lungo”. Cinque le partite disputate, un’ora e mezza a testa il tempo a disposizione. Più altri 30 secondi di “abbuono”, come dicono in gergo, ogni volta che veniva compiuta una mossa.

Partite ragionate e complesse, pertanto, che non hanno mai visto una conclusione approssimativa. A vincerle tutte è stato Luca Cafaro, Candidato Maestro under 18 di Rocca Priora. Luca si è giocato il torneo nello scontro finale con l’aquinate Saverio Gerardi che, pur trovandosi in leggero vantaggio, ha poi commesso un grave errore che lo ha visto capitolare.

Gerardi, numero uno del tabellone di partenza, lasciando due punti sul campo, si è visto superare anche da altri giocatori, primo dei quali è stato Mario Fossataro di Sora. Il Candidato Maestro sorano, arrivando secondo assoluto nella classifica generale ha anche conquistato il titolo di Campione Provinciale 2016.

Rocca Priora, Sora, Posta Fibreno, Aquino,Sant’Apollinare, Veroli, Sant’Elia, Strangolagalli, Colleferro ed Artena sono stati i paesi che hanno avuto uno o più rappresentanti nella competizione. Fra di loro, gli iscritti ad una delle società scacchistiche della provincia di Frosinone si sono disputati il titolo di Campione Provinciale.

In buon numero anche i curiosi e gli appassionati che durante i tre giorni del torneo, dal 29 al 31 gennaio, hanno seguito lo sviluppo delle partite e approfittato delle scacchiere messe a disposizione per qualche amichevole tra di loro.

Ad inaugurare la manifestazione, il rettore Giovanni Betta che ha compiuto la prima mossa simbolica su una delle scacchiere. Grazie all’aiuto dell’Università, del Rotary Club di Cassino e del Comitato Regionale Lazio Scacchi e ancora, grazie al patrocinio del Coni Frosinone, l’Accademia Scacchistica Ciociara è riuscita a realizzare un evento di alto livello a cui è mancato solo qualche iscritto in più. Ciononostante è stata espressa soddisfazione dal presidente dell’Accademia Domenico Procacci che ha sottolineato come la penultima edizione del torneo risalga a 6 anni fa e fosse di profilo più basso.

Sergio Procacci

 

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso