COMUNALI

SORA – STANGATA CONSORZIO, URBANO: VIA DAL PERIMETRO

Uscire dal perimetro di contribuenza. Si schiera con la gente Daniele Urbano sulla intricata vicenda della stangata che il Consorzio di Bonifica ha assestato agli utenti del Conca di Sora. Il candidato al Consiglio comunale per la lista Il Centro a sostegno di Luca Di Stefano sindaco non ha dubbi: smarcarsi dalla zona in cui si è costretti a pagare il servizio sotto forma di tributo che spesso non c’è oppure è inadeguato. E ciò sia per le case che per i terreni. Urbano sostiene che solo chi dovesse usufruire del servizio idrico dovrebbe pagare e comunque solo su richiesta dell’utente, come già accade nei Comuni della Valle di Comino, cioè San Donato, Alvito, Gallinaro e Settefrati. Insomma, contro quella che molti considerano un’ingiustizia, si leva l’ennesima voce che affianca quelle dei comitati spontanei nati proprio per contestare le maxi bollette inviate dal Consorzio.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati