CRONACA

SORA – VINCIGUERRA APRE LA SUA SEDE ELETTORALE. “NON HO ACCORDI CON DE DONATIS”.

Si è tenuta questo pomeriggio l’inaugurazione della nuova sede del progetto civico di Augusto Vinciguerra #Insiemesipuò, nei pressi di Piazza Esedra in Corso Volsci, posizione che, a detta del candidato a sindaco per le prossime elezioni comunali di Giugno 2016, “ha un valore simbolico e strategico poiché situata al centro di una città martoriata e sofferente”.

Molti sono stati gli interrogativi posti al Dott. Vinciguerra durante la breve conferenza stampa tenutasi a ridosso dell’inaugurazione della nuova sede, primo tra essi, i rapporti che legano il suo progetto e quello di Roberto Donatis. A tale domanda, il candidato a sindaco ha risposto che l’incontro che li ha visti insieme qualche giorno fa è servito per parlare dell’ospedale di Sora e della città, dichiarando che tra di loro, per adesso “non vi è nessun accordo politico a causa di diverse visioni sul programma”.

Sora necessita di ripartire, iniziando dalla cultura e dalla sanità, e quest’ultimo è il punto cardine del nostro programma” –  ha dichiarato il Dott. Vinciguerra – sottolineando come la difesa dell’ospedale e l’ampliamento dei servizi dello stesso saranno le priorità del progetto.

Per quanto concerne il contratto per la gestione del servizio idrico con Acea, Vinciguerra ha espresso le proprie perplessità riguardo la convenzione, trovandosi sicuramente più organizzato sul tema rispetto alla conferenza di presentazione del progetto dello scorso 23 Marzo in cui era apparso ‘impreparato’ sulla questione. L’anestesista sorano ha infatti ricordato i numerosi problemi che i cittadini sono costretti a vivere a causa dei costi eccessivi delle bollette e delle varie interruzioni del flusso idrico, riferendosi inoltre alla critica situazione che una grande parte di abitanti della Selva di Sora è costretta a vivere a causa di un servizio idrico inefficiente, tamponato dalle autocisterne.
Migliorare tutto questo è possibile” – afferma Augusto Vinciguerra – “ è possibile con una struttura amministrativa efficace che veda protagonista tutta la squadra di governo e non solo il primo cittadino.”
E’ stato infine ribadito come debba essere dato spazio anche ai giovani, troppo spesso disillusi, grazie alla creazione del progetto  “Sora Futura” che, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede elettorale, ha distribuito un volantino esplicativo sulle modalità del referendum del 17 Aprile sul rinnovo delle concessioni per le trivellazioni in mare.
Sempre a proposito di ambiente, il candidato a sindaco Vinciguerra ha espresso chiaramente la sua volontà di organizzare un piano strategico per amplificare l’efficienza della raccolta differenziata dei rifiuti.

AD

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн