CRONACA Notizie

TERREMOTO DELLA MARSICA: NEL CENTENARIO, INAUGURATA UNA STELE IN MEMORIA DELLE VITTIME

Questa mattina, in Piazza Santa Restituta, si è tenuta una celebrazione in memoria delle vittime del terremoto del 1915.

Cento anni dopo,  Sora ha voluto dedicare una stele a quanti persero la vita quel tragico 13 Gennaio.

L’opera è stata realizzata dai ragazzi dal Liceo Artistico della città, con il supporto dei professori Fabio Landolfi, Paolo Ianni e Rocco Pessia.

Il prof. Ianni si è detto soddisfatto di aver prestato il suo servizio, insieme ai suoi colleghi e ai suoi allievi, per la realizzazione di una “testimonianza così profonda e particolare, frutto di uno scambio d’idee tra i ragazzi delle classi che hanno partecipato al progetto ” e per i tempi rapidi di realizzazione.

Sulla  lastra, realizzata  in alluminio e posta  su un basamento in cemento, è stato intagliato il reale grafico di un sisma – ha aggiunto il prof. Landolfi – proprio per mantenere vivo il ricordo del disastroso terremoto che distrusse gran parte del nostro territorio”.

Dopo una messa di suffragio, il Sindaco di Sora, il Sindaco di Arpino, il Presidente della Provincia ed il Prefetto di Frosinone hanno tolto insieme  il drappo che copriva la stele, mostrando l’opera ai presenti.

Alla cerimonia, hanno partecipato i membri della giunta comunale e le Forze dell’Ordine, oltre ai ragazzi del Liceo Artistico, ai rappresentanti degli altri Istituti Superiori e a numerosi cittadini.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso