Notizie

VOLLEY – L’ARGOS SORA CONQUISTA AL TIE BREAK IL DERBY

di Mario Iafrate

Nella quarta giornata del campionato di serie C girone B1, l’ Argos Volley Sora incontra nel PalaPolsinelli la Volley4us-Anagni. La squadra della città dei papi, con una partita in meno, reduce dalla vittoria per 3 a 1 contro  la Intent Volley  Zagarolo, è in testa alla classifica con 6 punti in compagnia dell’ Argos Volley Sora e della Intent Volley  Zagarolo.

Il derby ciociaro è stato molto combattuto ed ha visto  l’ Argos Volley Sora esprimere un buon gioco ma anche qualche calo di tensione nei momenti cruciali del secondo e terzo set, che le hanno fatto sfuggire la possibilità di aggiudicarsi la partita con un punteggio più netto. 

La Volley4us-Anagni ha mostrato di essere una squadra esperta e determinata ed ha saputo contrastare il buon livello di gioco della squadra di casa. 

La telecronaca è stata condotta da Beniamino Cobellis.

LA PARTITA

Coach Fabio Martini, schiera l’Argos Volley Sora con: Panarello in regia e Magnante come opposto, la coppia di centrali Caschera e Vona, i martelli Corsetti  e Vizzaccaro, Iafrate  in difesa con Quadrini in ricezione si alternano nel ruolo di libero.

Coach  Franco Di Mauro schiera il sestetto della  Volley4us-Anagni con la seguente formazione: Martini D. in  palleggio, Zorri, come opposto, Casalese e Costantini  in posto 4, Fantini e Quarni come centrali.  D’Onofrio nel ruolo di libero.

PRIMO SET

La squadra sorana si presenta in campo senza il centrale titolare Izzo. Coach Martini, come già nelle precedenti partite, alterna nel ruolo di Libero  Quadrini in  ricezione e Iafrate in difesa. L’ Argos  Sora inizia il set con  una forte determinazione e un buon rendimento in tutti i fondamentali. La Volley4us-Anagni appare disorientata dal ritmo di gioco espresso dalla squadra sorana che, molto determinata a muro, riesce ad annullare la volontà di reazione della squadra anagnina. L’ Argos Sora nel corso del set mostra un miglioramento nella fase del cambio palla, mentre commette troppi falli di invasione a rete, e chiude il set a suo  favore con il punteggio di  25 a 19.

SECONDO SET 

Questo parziale vede le due squadre lottare punto a punto. La Volley4us-Anagni mostra una buona organizzazione difensiva con cui cerca di spegnere la determinazione dell’Argos Sora, spinta dall’ottimo rendimento dell’opposto Magnante. Con un buon turno di battuta di Casalese la squadra anagnina riesce ad acquisire un discreto vantaggio, ma la squadra sorana grazie a un buon turno di battuta di Pittiglio, riesce prima a pareggiare (23 a 23) e dopo a conquistare il vantaggio (24 a 23). Nel combattuto finale tuttavia è la Volley4us-Anagni  con due servizi di Martini a chiudere  ai vantaggi il set, con il punteggio di  26 a 24.  

TERZO SET

L’Argos Volley Sora rientra con la volontà di riscattare la beffa subita nel finale del secondo set e dopo un inizio equilibrato si porta decisamente in vantaggio (10 a 6). La Volley4us-Anagni con il turno di battuta  di Ferri mette in crisi la fase del cambio palla della squadra sorana che vede svanire il discreto vantaggio conquistato. Il finale di set è combattuto ed è ancora la squadra ospite, più esperta  e meno fallosa, a portare a casa ancora il set ai vantaggi con il punteggio 28 a 26.

QUARTO SET

L’Argos Volley Sora rientra in campo con la determinazione di portare la partita al tie break, gioca con molto attenzione  e aggressività e  riesce a mantenersi  sempre in vantaggio. Anche in questo set Magnante si mette in evidenza, mentre il Capitano Corsetti non appare ancora al meglio in attacco. Nel finale del set il martello anagnino Casalese è costretto a lasciare il campo a causa di crampi. Sora resta lucida e si aggiudica il set con il punteggio di  25 a 19.

QUINTO SET

L’Argos Volley Sora rientra  con lo spirito giusto per dimostrare di meritare di vincere il derby ciociaro, conduce il set sempre in vantaggio molto aggressiva e determinata. Magnante  è in stato di grazia e spinge la squadra sorana alla vittoria finale . Da sottolineare anche una bella difesa acrobatica operata dal libero Iafrate. Sora conquista con merito la partita aggiudicandosi il set con il punteggio di  15 a 8. 

Domenica 14 Marzo  alle ore 16.30 l’Argos Volley Sora giocherà  contro la Caschera Pallianus Volley. 

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн