Sport

VOLLEY – VITTORIA FATICOSA PER LA GIOVANE GLOBO SORA

 di Mario Iafrate

C’era molto attesa per l’inizio di questa seconda fase del campionato regionale di serie C. La giovane Globo Sora contro  la N. ed. Reatina Appio Roma vince al tie-break e forse anche a causa dell’emozione e della responsabilità, mostra un gioco altalenante nel corso della partita nei vari fondamentali ed evidenzia problemi in ricezione e nel conseguente cambio palla. La N. ed. Reatina Appio Roma si presenta molto combattiva e ben organizzata e  riesce a mettere in apprensione la squadra sorana, salvo smarrirsi in alcuni momenti come accaduto nel finale del terzo set, nella fase centrale del quarto e nel tie-break.

LA PARTITA

Coach  Lorenzo Pistilli schiera il sestetto della N. ed. Reatina Appio Roma con la seguente formazione: Cervini in  palleggio, Cesa come opposto, Priori e Di Generoso in posto 4, Grippo e Fontana centrali, Lamonaca come libero.

 

Coach Fabio Martini, schiera la Globo Sora con: Panarello in regia e Magnante come opposto, la coppia di centrali Vona ed Caschera, i martelli Corsetti  e Vizzaccaro, Iafrate  in difesa con Quadrini in ricezione si alternano nel ruolo di libero.

PRIMO SET

Durante il set la Globo mostra  un buon gioco a muro,  ma commette qualche errore in battuta e stenta nel cambio palla. Dopo un inizio equilibrato la Globo Sora con la battuta di Corsetti trova un discreto vantaggio (10 a 6). La Appio Reatina attraverso una discreta organizzazione difensiva, incisività della battuta e grazie anche a qualche errore in palleggio di Panarello si riporta in parità (12 a 12). La parte centrale del set è molto equilibrata, Nel finale del set però la Globo Sora, ancora con un buon turno di battuta di Corsetti, riesce ad acquisire un buon vantaggio che porta fino al termine  del set, conquistandolo  con il punteggio 25 a 21. 

SECONDO SET 

Nel corso del set la squadra romana mette in evidenza anche una buona efficienza in attacco e una buona correlazione muro-difesa, mentre la Globo Sora non riesce a ripetere  la buona efficienza  della  battuta mostrata nel primo set. Ad inizio Set la Globo Sora soffre in ricezione e nel cambio palla. La Appio Reatina ne approfitta e si porta in vantaggio 5 a 1. La Globo Sora  con un buon lavoro a muro e un con un buon turno di battuta di Vizzaccaro si riporta sotto all’Appio Reatina: da 10 a 5  passa 10 a 9. Nella fase centrale del set la squadra romana può contare su un buon cambio palla e conquista un discreto vantaggio 16 a  13. Nel finale di set  la Appio Reatina è più determinata e conquista il set col punteggio di 25 a 20. 

TERZO SET

Dopo un inizio incerto,  l’ Appio Reatina trova una buona continuità di gioco  e si porta in vantaggio 12 a 9. In attacco  la Globo si mostra poco incisiva e commette qualche errore di troppo. Nel corso del set  ci sono diverse incertezze arbitrali e conseguenti contestazioni. Nella parte centrale la squadra sorana  si smarrisce in tutti i fondamentali e coach Martini cerca di trovare una reazione operando, sul 14 a 18,  un cambio in regia, Cocco al posto di Panarello, e  in banda,  Rogacien al posto di Vizzaccaro. La squadra romana riesce ad acquisire un ottimo vantaggio grazie al buon lavoro a muro,  in difesa ma soprattutto in attacco, ma al momento di chiudere il set sul 23 a 17 si blocca e consente alla Globo Sora di effettuare un ‘ impensabile rimonta e di portare ai vantaggi il set che chiude in suo favore  con il punteggio di 26 a 24.

QUARTO SET

In questo set ancora un inizio in salita per la Globo Sora a causa del disastroso cambio palla. La squadra romana mostra ancora di avere una buona organizzazione di gioco e un buon rendimento in tutti i fondamentali,  portandosi in vantaggio  13 a 6. La  squadra sorana continua a mostrare evidenti difficoltà nel cambio palla e  in attacco. La Appio Reatina si mostra padrona del set ma, nella fase centrale, accusa un leggero sbandamento,  permettendo alla squadra sorana di riavvicinarsi. Tuttavia questa volta nel finale di set non si distrae e vince con il punteggio di 25 a 21, portando così la partita al tie-break.

QUINTO SET

Nel  tie-break la Globo Sora trova la giusta freddezza e concretezza andando al cambio campo in vantaggio con il punteggio di 8 a 4. La Appio  Reatina smarrisce la  buona qualità di gioco messa in evidenza negli altri set, ed è costrette  a cedere la partita con  il punteggio  di 15 a  8.

 Sabato 15 Maggio  alle ore 16.00 la Globo Sora giocherà in casa contro Marino Pallavolo Bulls.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati