Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

A ‘GALLINAROCK’ TRIONFO DI MUSICA E SOLIDARIETA’

Dall’Ufficio Stampa di ‘GallinaRock’ riceviamo e pubblichiamo

Tutto esaurito per la serata di chiusura del GallinaRock 2016. Il Festival dedicato quest’anno, vista la triste coincidenza, alle vittime del sisma che ha colpito il reatino. “La musica è il solo passaggio che unisca l’astratto al concreto”. Affidandosi alle parole del commediografo e scrittore Antonin Artaud, gli organizzatori e la produzione del Festival hanno da subito attivato con la Protezione Civile di Frosinone, un punto di raccolta di beni di prima necessità ed una raccolta fondi conclusasi con la consegna del ricavato nelle mani del consigliere Rossi in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale. Musica e solidarietà sono stati il filo conduttore di una serata dai ritmi mozzafiato.

Ad iniziare dall’esibizione dei Me.Go terzi classificati al contest, poi i Tutto alla Brasiliana, arrivati secondi ed infine ad aprire il concertone della serata i Distilla Storie vincitori dell’ottava edizione del GallinaRock. E’ stata questa band originaria di Lariano a passare il testimone a Raiz e agli Almamegretta mattatori veri e propri della serata. Nata alla fine degli anni ’80 la band è considerata tra le realtà più interessanti d’Italia. Un miscelato di dub, reggae, funk elettronica con la musicalità popolare del sud Italia e napoletana più in generale. E gli Almamegretta al completo di Raiz per la prima volta a GallinaRock hanno letteralmente incantato la platea. Un minuto di raccoglimento osservato in maniera esemplare da un parco San Leonardo stracolmo ha consegnato la scena, per l’aftershow di chiusura, agli Assalti Frontali. Il gruppo attivo dagli anni novanta nella scena hip hop nazionale, che proprio in questi giorni ha dato alla luce il singolo “Spiaggia Libera”.

Cornice d’arte unica per i live musicali con il GallinArtRock. Curato da Alessio Donfrancesco e Ivano Capocciama spazio alla creatività con mostre, estemporanee e fotografia con Peter Barone, Jolly, Virginia Cersomino, Lauro Apruzzese, Sara Pantanella, Fiorenzo Lucarelli. Presente sull’area l’originalissimo “Fatt da NCool” con opere d’arte, handcraft, streetwear, papillon, intimo, cartoline, hat. Visibilmente soddisfatti gli organizzatori, ad iniziare dal patron Luigi Vacana. Ad affiancarlo il Produttore Esecutivo Nicola D’Annibale, la Direzione Artistica Industrie Sonore di Marco Di Folco. La Direzione di Carla Cellucci, Matteo Corsi, Matteo e Michele Franciosa, Gianluca Nardone, Pietro Pallisco, Simona Piselli, Claudio, Cristina e Elisa Schiavi, Barbara Tamburrini, Bruno e Lallo Tullio. In giuria Simone Fiorletta, Biagio Cacciola, Maurizio Di Tollo, Ennio Schiavi. Conduttrici delle serate Lucia Campoli ed Aurora Folcarelli. Appuntamento alla prossima edizione per un nuovo successo targato GallinaRock.

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...