Comunicati Stampa CRONACA

SORA – ALUNNA DEL ‘GIOBERTI’ VINCE IL CONCORSO LETTERARIO ‘PELLECCHIA’

Riceviamo  e pubblichiamo:

Sara Panzini della V  C del Liceo Linguistico “V. Gioberti” di Sora, con docente la prof.ssa Aurora Marsilio, si è aggiudicata il secondo gradino del prestigioso podio, a  Cassino del Premio Letterario Nazionale “Gioacchino Pellecchia”. Il meritato riconoscimento è stato ottenuto nel corso della XVII edizione del concorso tenutasi nei giorni 27/28 aprile 2017 presso il Liceo Scientifico “Gioacchino Pellecchia” di Cassino.  Questa, per la prima volta, è stata un’edizione che prevedeva due ambiti: uno letterario e uno tecnico-scientifico. Per quanto riguarda il primo ambito, era previsto un commento critico di una lirica di un autore della letteratura italiana del Novecento, mentre per quanto riguarda il secondo, si richiedeva agli studenti partecipanti, lo svolgimento di un saggio breve attinente al tema richiesto: “Libertà e sicurezza”.  Il tutto si doveva svolgere nell’arco di cinque ore, precisamente dalle ore 9:00 alle ore 14:00. Gli elaborati prodotti dai concorrenti sono stati esaminati da una Commissione formata da Professori dell’Università degli Studi di Cassino, da Dirigenti Scolastici e da Docenti di Lettere e di Discipline Scientifiche.

Per gli alunni partecipanti che provenivano da diverse zone d’ Italia, alcune famiglie degli studenti del Liceo hanno dato la loro disponibilità per ospitarli.  Nei due giorni che hanno interessato il concorso, si sono svolte diverse attività tra cui un concerto della banda musicale “Don Bosco” della città di Cassino, a seguito della quale è stata offerta una degustazione dei prodotti tipici ciociari.  La mattina del 28 aprile, prima della premiazione, è stata messa in scena una rappresentazione teatrale a cura degli alunni e dei docenti del Liceo Scientifico di Cassino, e successivamente anche una conferenza tenuta dal prof.  G. D’Arienzo dal titolo: “Che cos’è il fascismo contemporaneo?”. Subito dopo quest’intervento, ha preso luogo la cerimonia di premiazione, che ha visto come vincitori diversi ragazzi provenienti da varie zone del Lazio e d’Italia, come Anagni, Pontecorvo, Minturno, Cassino, Bassano del Grappa e Sora.  Ed ha proprio sede a Sora, il Liceo Linguistico che ha visto come vincitrice del secondo premio del concorso in ambito Tecnico-Scientifico, l’alunna Sara Panzini, frequentante la classe V C, con docente Aurora Marsilio, premiata per l’ottimo risultato raggiunto. Complimenti alla ragazza ed  all’insegnante.

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...