COMUNE POLITICA

SORA – LA MAGGIORANZA COMPATTA REPLICA ALLA CONSIGLIERA PETRICCA

Se qualcuno nutriva dubbi sulle bontà delle motivazioni che hanno spinto la Consigliera Serena Petricca a passare in opposizione, che nulla hanno a che vedere con le preoccupazione della maggioranza di garantire la continuità e la qualità dell’Asilo nido Santucci, non potrà non notare, come è emerso nell’ultima seduta di Consiglio l’assoluta pretestuositá delle argomentazioni addotte e l’imbarazzante incapacità dell’ex consigliera di redigere un’interrogazione lineare e coerente quanto a presupposti e conclusioni. Spiace dover nuovamente ribadire ciò che è emerso in maniera plastica in consiglio e che i filmati video custodiscono come memoria storica. Come ha precisato il Sindaco “Se io o qualche membro della mia maggioranza avessimo proposto la chiusura dell’asilo, la notizia sarebbe immediatamente uscita così come puntualmente avveniva fin quando la Consigliera Petricca è stata in maggioranza”. Non c’è quindi che da rimanere sbigottiti nel leggere nelle esternazioni tanta superficialità sul funzionamento della macchina amministrativa e del settore che per più di un anno ha gestito. Giova precisare ai cittadini su alcuni “suggerimenti” avanzati che le tariffe non possono essere abbassate, semmai possiamo finanziare dei rimborsi annuali fin quando avremo finanziamenti dalla regione. Questi sono dati oggettivi, principi amministrativi che dovrebbe conoscere e che non si possono piegare illudendo le famiglie solo per mera visibilità elettorale. Se c’è margine per i rimborsi la Consigliera Petricca stia tranquilla, come abbiamo ribadito in consiglio già stiamo lavorando per valutare se amministrativamente e contabilmente questa opzione, il rimborso, sia attuabile ed in quali modalità in favore delle famiglie, per alleviare Il disagio o dare maggior serenità.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...