Notizie

CRONACA – ARRESTATO DOPO LA RAPINA, 27ENNE CONDANNATO FINISCE IN CARCERE

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Paliano hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone a conclusione del rito direttissimo, a carico del 27enne di origini nomadi domiciliato in provincia di Napoli, tratto in arresto la notte dell’11 marzo scorso dai Carabinieri di Anagni per rapina in concorso.

L’uomo, insieme ad altri complici, si era introdotto in un deposito giudiziario del luogo asportando componenti elettrici di automobili, caricandole su un furgone. Nella circostanza lo stesso, allo scopo di assicurarsi la fuga, spintonava la proprietaria del deposito ed il figlio, intervenuti a seguito dell’attivazione dell’allarme antintrusione, sottraendo a quest’ultimo il telefono cellulare e dileguandosi subito dopo a bordo del citato mezzo. Dopo un breve inseguimento, i militari dell’Arma subito attivatisi a seguito della richiesta della proprietaria tramite “112”, bloccavano il mezzo sulla via Casilina, traendo in arresto l’uomo che era alla guida, mentre i complici, approfittando del buio della notte, riuscivano a dileguarsi nelle campagne circostanti e sono tutt’ora attivamente ricercati.

Il 27enne al termine del rito direttissimo, durante il quale ha scelto la formula del patteggiamento, è stato condannato ad 2 anni e 7 mesi di reclusione ed al termine delle formalità di rito è stato associato presso il carcere di Regina Coeli in Roma.

L’uomo è stato anche sanzionato per non aver rispettato la normativa finalizzata al contenimento dei contagi Covid-19 previsto dai Dpcm in vigore.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн