Notizie

ARPINO – ORIENTAMENTO, IL COMPRENSIVO ‘CICERONE’ PRESENTA L’OFFERTA FORMATIVA

‘L’Istituto Comprensivo “Marco Tullio Cicerone” di Arpino apre “virtualmente” le porte all’Orientamento ed invita genitori e ragazzi a conoscere l’offerta formativa predisposta per l’anno scolastico 2021/2022’.

Si legge in una nota in cui si aggiunge: ‘A partire, infatti, da mercoledì 13 fino al prossimo 23 gennaio, la Dirigente scolastica, prof.ssa Gabriella La Marca ed i referenti dei vari plessi saranno on-line a disposizione dei genitori che intendano iscrivere i propri figli presso l’Istituto Comprensivo di Arpino, che comprende anche le sedi distaccate di Fontana Liri e Santopadre. I link verranno pubblicizzati sul sito istituzionale della Scuola e sui vari social, dove verranno indicati giorni ed orari di ricevimento. Dal giorno 19, invece, fino al 23 si potranno richiedere incontri individuali, sempre on line in considerazione dell’emergenza sanitaria, direttamente con i docenti.

Si tratta di una serie di appuntamenti – prosegue la nota – predisposti per informare l’utenza sulle attività didattiche e sulle iniziative che l’Istituto Comprensivo intende mettere in campo per il prossimo anno scolastico, garantendo un’offerta formativa che, seppur in linea con la tradizione dell’Istituto, strizza l’occhio anche a numerose ed importanti nuove progettualità e ciò al fine di migliorare una proposta didattica sempre incentrata sull’alunno e sulle metodologie necessarie per favorire una crescita responsabile e consapevole.

Infatti, nonostante la particolarità dell’anno che si sta vivendo, l’Istituto Comprensivo ha mantenuto inalterato il proprio impianto organizzativo ed ha continuato a predisporre le iniziative e le attività già programmate, oltreché organizzare le novità che riguarderanno l’offerta formativa del prossimo anno. Si sta, infatti, predisponendo una collaborazione con gli Istituti di Istruzione superiore per l’attivazione di laboratori che serviranno a potenziare e consolidare conoscenze e competenze acquisite in classe. Si tratta di una partnership fondamentale – si spiega – anche per aiutare gli alunni a comprendere le proprie attitudini ed inclinazioni al fine di operare consapevolmente la scelta dell’istruzione di secondo grado. Un percorso innovativo che si snoderà durante tutti e tre gli anni della Scuola secondaria di primo grado. E poi ancora numerose altre attività come “I giochi matematici” della Bocconi di Milano, Le Olimpiadi della Lingua italiana, il Codeweek, la formazione Trinity, il progetto Narrativa con l’Incontro con l’autore, il servizio di semi-college, le competizioni sportive come “La corsa di Miguel” e la “Coppa Speranze Fiat”, i concorsi artistici e quest’anno anche il percorso multidisciplinare “Il Dipartimento di Italiano legge Dante”, in occasione del 700° anniversario della morte del Sommo poeta e che prevede anche un viaggio virtuale guidato a Firenze nei luoghi che videro l’autore della “Commedia” protagonista come uomo, come politico e come autore di opere eccezionali. Insomma – concludono dal Comprensivo – lo scopo è quello di creare una Scuola aperta ad incontri con esperti esterni e soprattutto attenta a tematiche attuali e di importanza rilevante come il bullismo ed il cyberbullismo, la navigazione sicura in rete, l’Agenda 2030 e alle tematiche legate alla sostenibilità’.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso