IGIENE PUBBLICA

ARPINO – VICOLO ‘UMIDO’… MA IERI NON HA PIOVUTO!

I servizi igienici di via Volte non li usa nessuno, quelli chimici manco a parlarne. Alle necessità fisiologiche sopperiscono gli esercizi pubblici, fin quando hanno l’acqua a disposizione nel paese in cui l’acqua è razionata. E pure alcuni luoghi seminascosti del centro storico.

Ce ne siamo già occupati in più occasioni riportando le lamentele, le proteste, gli esposti dei residenti. Ma il problema persiste e viene quasi da pensare che non frega niente a nessuno. L’ennesimo post arriva da vicolo Gizzi, la stradina ostruita da mesi tramite ponteggio.

La foto mostra un tratto dell’acciottolato. Si sostiene che sia stato ‘inondato da piscio‘ perlopiù da giovanotti che alzano il gomito. A questo si aggiunge anche il danneggiamento di un muro con espressioni niente affatto cattoliche. Si auspica infine l’installazione di telecamere per fronteggiare ‘un’orda barbarica dilagante‘.

Ieri c’era il Gonfalone (ma sarebbe cambiato poco anche con altre iniziative), e in paese c’era un po’ di gente. Gli effetti indesiderati della festa si ripercuotono su poche persone che da mesi (anche quest’anno) stanno sopportando disagi quotidiani. Non deve essere piacevole rientrare a casa camminando su selciato… inondato di piscio e con un tanfo stomachevole. Non capita solo qui.

Un paese sudicio, ovunque si vada‘ è il commento che forse rappresenta bene la situazione. E non ci pare abbia molto a che fare con turismo e ospitalità.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso