Comunicati Stampa Sport

BIOSI’ INDEXA SORA – CAPITAN ROSSO: “CI MANCAVA SOLO LA VITTORIA!”

Riceviamo e pubblichiamo:

Con la bella vittoria per 3-0 ai danni della Revivre Milano, la Biosì Indexa Sora guadagna 3 punti preziosissimi, riaggancia Latina e se ne va in coabitazione proprio con la compagine pontina. Tre punti che tutti aspettavano con ansia e che si pongono come l’equa ricompensa al lavoro svolto in questi giorni e a quel risultato utile sfumato in casa della Top Volley lo scorso mercoledì, quando i bianconeri tornarono in terra volsca con una lunghezza ma la consapevolezza che avrebbero potuto pretendere da loro stessi qual cosina in più. A oggi la pretesa è divenuta realtà e soddisfa un’esigenza tutt’altro che latente, come spiega capitan Rosso:

“Questa è una vittoria importante e della quale avevamo bisogno. Eravamo stanchi di tante pacche sulle spalle, ora era il momento di portare a casa dei punti. Questa sera lo abbiamo fatto nel migliore dei modi. Eravamo andati via da Latina con un po’ di amaro in bocca perché potevamo fare meglio, quindi oggi avevamo tantissima voglia di giocare e vincere, e credo si sia visto. Abbiamo sfoderato una bella prestazione costringendo Milano a inseguirci per quasi tutta la partita; quindi posso affermare che siamo stati veramente bravi. La cosa confortante secondo me, è che siamo sempre in partita e produciamo gioco. Fino a ora ci era mancata la zampata finale ma noi siamo fiduciosi e stiamo lavorando bene. Ci mancava solo la vittoria a concretizzare i nostri sforzi, e di quanto accaduto oggi siamo contentissimi. E’ bello anche il calore del pubblico. Stiamo crescendo tutti insieme, tanto l’ambiente quanto noi in quanto squadra, e penso che la strada che stiamo percorrendo sia bella e possa portarci altre soddisfazioni. La classifica ci pesa, infatti scendiamo in campo sempre per vincere, ma è chiaro che non essendoci retrocessione durante l’anno si lavora anche per migliorare determinate individualità. Ciò non toglie, però, ovviamente, che l’obiettivo del risultato debba esserci sempre”.

Sulla stessa scia di Rosso – MVP della gara contro i meneghini – il libero Marco Santucci:

“Ci tenevamo a far bene davanti al nostro pubblico dopo le ultime performance e ci siamo riusciti grazie al contributo di tutta la squadra, e questo ci aiuta nel proseguire sui giusti binari. Noi abbiamo studiato molto bene la partita, gli avversari magari non si sono espressi al meglio delle loro possibilità, ma sicuramente siamo stati molto bravi a fare il nostro lavoro. Anche nel terzo set, quando i lombardi hanno iniziato a forzare più la battuta e sbagliare meno, noi siamo rimasti in partita e non abbiamo ceduto, chiudendo la contesa. L’unione tra la squadra e i tifosi è un aspetto fondamentale perché, con il loro aiuto, riusciremo sicuramente a far pendere dalla nostra parte anche le partite più difficili. La classifica non la guardo ma sicuramente l’agonismo, per noi giocatori, non viene mai meno. Chiunque giochi, che sia SuperLega o Prima Divisione, lo fa per portare a casa il risultato e penso che i miei compagni abbiano le mie stesse idee, ragion per cui lotteremo punto dopo punto anche quando le cose non dovessero andare nel migliore dei modi”.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi