CRONACA

CASALVIERI – COCAINA DAL SUD AMERICA AGLI STATI UNITI, RICERCATO INTERNAZIONALE IN MANETTE

Come anticipato da Iowebbo questa mattina i Carabinieri hanno trovato in un bed and breakfast del centro storico di Casalvieri un ricercato venezuelano di 66 anni, sospettato di essere un pericoloso narcotrafficante.

Era ricercato dalla DEA (Drug Enforcement Administration Americana) nell’ambito di un’indagine sul narco-terrorismo e riciclaggio di denaro tra il Venezuela e gli Stati Uniti d’America. “A carico dello stesso – come si legge in una nota diramata dal Comando Provinciale –  era pendente un mandato di arresto emesso dalla Corte Distrettuale di New York (USA) per reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Elemento apicale del sodalizio internazionale, è accusato di aver movimentato ingenti quantitativi di cocaina tra i due citati paesi americani”.

La sua presenza nella Valle di Comino, da circa tre mesi, non è passata inosservata ai militari della Compagnia di Sora i quali, dopo i primi opportuni accertamenti hanno svolto servizi di osservazione e controllo discreto al fine di accertare le reali sue generalità ed attivare la cooperazione internazionale di polizia, tramite la Direzione Centrale di Polizia Criminale. L’attività investigativa e informativa si è conclusa con l’arresto del soggetto nel Bed and Breakfast ove lo stesso aveva trovato alloggio con il figlio maggiorenne. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone in attesa della procedura di estradizione a cura della Corte di Appello di Roma e del Ministero della Giustizia.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso