CRONACA Notizie

CASSINO: DODICENNE BULLIZZATO TENTA IL SUICIDIO

Dodicenne di Cassino, bullizzato scappa di casa e pensa di ucciderersi.

Protagonista della storia un ragazzino, residente nel Cassinate che, venerdì pomeriggio, è stato salvato dall’avvocato Gabriele Picano e dai Carabinieri.
Il piccolo è stato notato mentre, sembra in stato confusionale vagava lungo via Sferracavalli. L’avvocato afferma “Ho superato quel ragazzino ma poi ho notato il suo barcollare e allora sono tornato indietro. Quando gli ho chiesto se avesse bisogno di qualcosa è scoppiato a piangere. Voleva aiuto, aveva fame e freddo e ci ha detto di essere scappato di casa. Chiamati i carabinieri sono arrivati in pochissimi minuti; sono stati speciali per come hanno saputo gestire la situazione che era delicatissima.
Una volta in caserma, il ragazzino ha spiegato di essere vittima di violenze fisiche e verbali da parte dei compagni di scuola ma di non aver avuto il coraggio di raccontarlo a nessuno. Venerdì, dopo l’ennesima umiliazione, ha deciso di fuggire per farla finita. Quando i genitori sono tornati e non lo hanno trovato, hanno immediatamente avvisato i carabinieri. Per fortuna tutto è andato per il meglio.

Immagine dal web

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso