COMUNE

CASSINO – IN CONSIGLIO IL BILANCIO CONSOLIDATO

Convocata dal presidente del Consiglio Comunale, Barbara Di Rollo, si è riunita ieri la commissione dei capigruppo consiliari che ha concordato le date e gli argomenti dei prossimi Consigli. Si terranno rispettivamente l’8, il 20 e il 26 ottobre. “Il primo Consiglio, quello del giorno 8 ottobre, alle ore 16 – dice la Presidente – tratterà solo il conferimento della cittadinanza onoraria al cavaliere Adriano Ferraiolo, titolare del famoso Teatro dei Burattini, a riconoscimento dell’ antico e tradizionale legame con la nostra città. Dal dopoguerra in poi, all’inizio dell’autunno di ogni anno, i Ferraiolo tengono in piazza Labriola, per alcune settimane, il loro spettacolo, delizia dei nostri bambini. La cittadinanza onoraria, che trova tutti concordi, vuole rappresentare il doveroso riconoscimento di tale solido e antico legame”. La motivazione della cittadinanza onoraria così recita: “ Al Cavaliere Adriano Ferraiolo, prestigioso rappresentante della Famiglia Ferraiolo, burattinai da cinque generazioni, la più antica d’Europa, per il suo impegno costante profuso nella salvaguardia e nella trasmissione della magia del teatro di figura con le sue maschere napoletane, vera eccellenza italiana”.
“Il riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale era già stato programmato lo scorso anno, per lo stesso periodo – ricorda la presidente Di Rollo – Lo dovemmo rinviare a causa del Covid. Quest’anno, che la situazione grazie ai vaccini è migliorata, potremo finalmente procedere. Sentirò il responsabile della sicurezza, l’ing. Mario Lastoria, per vedere se sarà possibile dare spazio anche in parte alla presenza del pubblico. Naturalmente nel rispetto delle prescrizioni”. Nel Consiglio del 20 ottobre all’ordine del giorno c’è solo la discussione ed approvazione del Bilancio consolidato, mentre quello del 26 è stato riservato ad interrogazioni, mozioni, tra cui quelle riguardanti la questione del depuratore del Cosilam, l’apertura della strada al polo didattico della Folcara, l’ordinanza del Sindaco su Acea. Riguardo al ruolo di presidente del Consiglio Comunale, che autorevolmente ricopre dal giugno del 2019, Barbara Di Rollo sostiene: “Sono molto gratificata dal mio ruolo. In passato ho ricoperto quello di vice, ma desideravo essere un giorno io chiamata a dirigere i lavori della massima assise cittadina. Cerco di farlo sempre nel rispetto del diritto e a tutela di ciascun consigliere. Del resto l’essere stata in passato in minoranza, mi agevola oggi nel comprendere quanto importante sia garantire i colleghi della minoranza nelle loro prerogative”. Barbara Di Rollo coglie l’occasione per annunciare che sabato 9 ottobre in piazza De Gasperi, nell’ambito della Giornata della Salute, davanti al Comune verrà allestito il “Villaggio della salute” con consulenze gratuite da parte di medici specialisti delle varie branche della Medicina.


 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati